Adidas: utile netto a +60,5 percento nel FY 2016

Adidas, il colosso tedesco dell'abbigliamento sportivo, ha chiuso il 2016 con un utile netto in crescita del 60,5 percento a quota 1,02 miliardi di euro. Il management ha annunciato l'intenzione di pagare un dividendo di 2 euro per azione ai suoi azionisti per il 2016 contro l'1,60 del 2015 e si è detto fiducioso per l'anno in corso.

Nel 2017 il gruppo Adidas prevede di migliorare le vendite tra l'11 e il 13 percento

I ricavi del gruppo sono risultati in aumento del 14 percento, a quota 19,3 miliardi.

In una nota l'azienda ha precisato che rettificato per gli effetti di cambio, l'incremento è stato del 18 percento, mentre il risultato operativo è risultato in aumento del 41 percento a quota 1,5 miliardi.

Adidas: utile netto a +60,5 percento nel FY 2016

"Il 2016 è stato un anno eccezionale per Adidas. Siamo stati in grado di migliorare notevolmente i nostri ricavi e di conseguire un utile netto record di oltre un miliardo di euro per la prima volta nella storia della società", ha sottolineato Kasper Rosted, ceo di Adidas.

Nel dettaglio, le vendite di abbigliamento sportivo sono state spinte soprattutto dall'etichetta ammiraglia, Adidas, e in misura minore da Reebok.

Per l'anno in corso, il gruppo sportivo prevede di migliorare le sue vendite tra l'11 e il 13 percento escludendo gli effetti valutari.

A fine 2016 la società ha messo in vendita delle scarpe realizzate con la plastica riciclata raccolta negli oceani: le UltraBoost Uncaged Parley. Qualche tempo fa, infatti, Adidas aveva stretto un accordo con Parley, l’organizzazione che sensibilizza i cittadini sul problema dell’inquinamento degli oceani, per realizzare questa scarpa da fabbricare con plastiche riciclate stampate in 3D.

La calzatura per il 95 percento è costituita da plastica riciclata raccolta negli oceani e ha una intersuola dotata di tecnologia Boost con materiale fatto della stessa schiuma delle altre scarpe Adidas da running. Per ora sono disponibili 7mila esemplari di questo modello al prezzo di 200 dollari, ma Adidas ha l’obiettivo di produrne circa 1 milione per la fine del 2017.

Foto: Adidas Facebook e website
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO