Cavalli: tratta in esclusiva con Clessidra. Accordo entro marzo

Il fondo Clessidra sgr torna in pole position per acquisire la maggioranza di Cavalli. L’azienda fondata da Roberto Cavalli e il fondo di private equity promosso da Claudio Sposito e creato nel 2003, hanno raggiunto un accordo per l’avvio di una trattativa in esclusiva che darà tempo alle parti di trovare un’intesa entro il prossimo marzo.

Francesco Trapani, vice presidente esecutivo di Clessidra, se l’operazione andrà in porto, diventerà presidente della Roberto Cavalli.

Non è la prima volta che Clessidra si interessa a Cavalli: nel 2009, infatti, il fondo aveva avviato una trattativa in esclusiva per rilevare il 30 percento della griffe. Il marchio aveva poi preferito non vendere dicendo che alla griffe era stato attribuito un valore troppo basso.

L’ebitda del 2014, che sarà annunciato all’inizio del 2015, è in linea con quello del 2013

Il 2013 si chiuso per la griffe con un fatturato consolidato netto pari a 201 milioni di euro, in incremento del 9,3 percento rispetto all'esercizio 2012. I ricavi da vendite dirette, che rappresentano il 70 percento del business, hanno registrato una crescita del 7,1 percento nonostante un anno in cui le vendite wholesale hanno risentito della crisi del mercato Italiano (-2,7 percento).

"L'intero sistema bancario è esposto attualmente per circa 51 milioni di euro, la posizione finanziaria è costante e perfettamente sostenibile con un fatturato, che verrà annunciato nei prossimi mesi, in crescita. Il debito residuo verso il fondatore e proprietario, derivante dall’acquisto della titolarità di tutti i diritti sul portafoglio marchi Roberto Cavalli e Just Cavalli, è di 40,85 milioni di euro". Questo quanto contenuto in una nota stampa diffusa ai primi di dicembre dalla maison Cavalli.

L’ebitda del 2014 (normalizzato dal problema causato da alcuni licenziatari entrati in procedure giudiziarie), che sarà annunciato all’inizio del 2015 a chiusura bilancio, è in linea con quello del 2013, ha specificato ancora il management, aggiungendo che tutte le ipotesi di incontri con le banche per la ristrutturazione del debito sono quindi mere fantasie giornalistiche.

Il gruppo Roberto Cavalli attivo sui mercati italiani e internazionali con la prima linea "Roberto Cavalli", con la linea casual giovane "Just Cavalli", con la linea "Cavalli Class " e con la linea dedicata ai pi piccoli "Roberto Cavalli Junior". Le licenze includono accessori in seta e cashmere, occhiali, orologi, profumi, biancheria intima e costumi da bagno.

Foto: Roberto Cavalli ritratto da Bob Krieger
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO