• Home
  • News
  • Business
  • Zalando: ricavi a +30 per cento nel FY 2021

Zalando: ricavi a +30 per cento nel FY 2021

Scritto da FashionUnited

1 mar 2022

Business

Courtesy of Zalando

Zalando ha archiviato il 2021 con un Gmv, gross merchandise value, ossia il valore lordo della merce (la somma di tutta la merce venduta tramite i marketplace da cliente a cliente) in aumento del 34,1 per cento, a quota 14,3 miliardi di euro, ricavi in aumento del 29,7 per cento a 10,4 miliardi di euro. L'Ebit rettificato è pari a 468,4 milioni di euro.

Entro il 2025 l'obiettivo è di raggiungere oltre 30 miliardi di euro di gross merchandise volume

Nel 2022 l'etailer tedesco, fondato a Berlino nel 2008, prevede una crescita del gross margin value del 16-23 per cento a 430-510 milioni di euro di Ebit rettificato. Entro il 2025 l'obiettivo è di raggiungere oltre 30 miliardi di euro di gross merchandise volume.

“Siamo molto soddisfatti dei nostri ottimi risultati, dimostrano che abbiamo la giusta strategia in atto per avere successo indipendentemente dall'ambiente di mercato. La crescita di nuovi clienti e il progresso strategico nel 2021 sottolineano l'immensa opportunità che ci attende. Sfruttando il nostro modello di business della piattaforma, siamo in una posizione di forza per raggiungere il nostro obiettivo di Gmv di oltre 30 miliardi di euro entro il 2025. Vorremmo ringraziare l'intero team di Zalando per l'impegno e il lavoro impeccabile svolto per il raggiungimento di tale obiettivo”, ha sottolineato Robert Gentz, co ceo di Zalando.

Nel 2021, l'etailer ha acquisito oltre 10 milioni di nuovi clienti e ampliato la sua portata per servire ora oltre 48 milioni di clienti attivi in 23 mercati, inclusi sei nuovi mercati lanciati nel corso dello scorso anno: Croazia, Estonia, Lettonia, Lituania, Slovacchia, Slovenia. Gli ordini dei clienti hanno raggiunto i massimi storici con una media di 5,2 ordini per cliente attivo.

 “Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti nel 2021. L'Italia è per noi un mercato chiave: nell';ultimo anno abbiamo investito lanciando nuovi servizi come Zalando Plus e Second Hand, ampliando la nostra offerta per i clienti italiani”, ha spiegato Riccardo Vola, general manager Italy and Spain.

Sul fronte della sostenibilità la società ha affermato di aver "compiuto ulteriori progressi per diventare una piattaforma di moda sostenibile con un impatto netto positivo per le persone e il pianeta. I partner del brand, della logistica e dell'imballaggio si sono uniti a Zalando nella definizione di obiettivi basati sulla scienza, che coprono il 51 per cento delle emissioni legate ai fornitori. L'anno scorso, Zalando ha aumentato il suo assortimento di sostenibilità a oltre 140.000 prodotti rispetto ai circa 80.000 dell'anno precedente" si legge in una nota.

La vendita di questi articoli ha rappresentato il 21,6 per cento del gross merchandise volume dell'azienda, in aumento rispetto al 16 per cento nel 2020.

“Man mano che cresciamo come azienda, vogliamo utilizzare la nostra posizione di forza per guidare un cambiamento positivo nel settore della moda. Nel 2022 lavoreremo ancora di più per raggiungere i nostri obiettivi di sostenibilità e aiutare i clienti a fare scelte che riflettano i propri valori”, ha detto David Schneider, co ceo di Zalando.

ECOMMERCE
Zalando