Numeri record per la mostra parigina dedicata a Dior

Sono oltre 600mila i visitatori che hanno visto la mostra parigina "Christian Dior, couturier du rêve" dedicata ai 70 anni della maison Dior.

Aperta il 5 luglio, la mostra chiuderà i battenti dopo domani, 7 gennaio, al Musée des Arts Décoratifs, in rue de Rivoli, a Parigi.

L'esposizione raccoglie l'universo del fondatore della griffe e degli stilisti che sono arrivati dopo di lui: Yves Saint Laurent, Marc Bohan, Gianfranco Ferré, John Galliano, Raf Simons e Maria Grazia Chiuri. Il tutto in una selezione di 300 abiti di haute couture realizzati dal 1947 a oggi.

Il numero dei visitatori, oltre 600mila, è un record. Tanto per fare un esempio la mostra dedicata a Barbie, nel 2016, ha attirato 240mila persone, mentre quella su Dries Van Noten, nel 2014, circa 160mila visitatori, in 8 mesi.

L'enorme affluenza testimonia l'interesse del pubblico per la maison di couture francese e il buon lavoro fatto da Olivier Gabet che ha curato la mostra con Florence Müller. "La mostra ha interessato persone dai 7 ai 77 anni, di tutti i profili sociali e orizzonti culturali", ha detto il direttore del mueso.

Foto: Les Arts Décoratifs/ Nicholas Alan Cope
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO