Buyer in aumento del 10 percento a White

White ha chiuso la sua edizione autunno-inverno 2015/16 con 19250 presenze totali e registrando un incremento dei buyer pari al 10 percento, rispetto all’edizione di febbraio 2014.

I compratori italiani che hanno partecipato alla rassegna internazionale della moda contemporary patrocinata dal Comune di Milano, sono risultati in crescita del 13 percento, e quelli stranieri del 3 percento provenienti dal Far East (Giappone, Cina e Corea), ma anche dall’Europa, con una netta prevalenza di compratori tedeschi e svizzeri.

Presenti 485 marchi di abbigliamento, accessori, occhiali e cosmesi

Le tre aree espositive, Tortona 27, Tortona 35, Tortona 54, inaugurate sabato 28 febbraio dall’assessore alla Moda e al design Cristina Tajani hanno ospitato 485 marchi di abbigliamento, accessori, occhiali e cosmesi.

"La grande energia che il Tortona Fashion district offre con le sue tre location di White", ha detto Massimiliano Bizzi, fondatore del salone, "ha confermato il successo dello scorso gennaio e rappresenta un grande auspicio per il futuro di Milano, sempre di più un riferimento primario per il fashion system internazionale. Le strategie in campo economico messe in atto dal Governo e il cambio favorevole euro-dollaro lasciano, inoltre, sperare di arrivare a ulteriori e importanti risultati".

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO