Milano Unica chiude con visitatori in crescita

La 26esima edizione di Milano Unica, salone italiano del tessile e accessori, che si è tenuta a Fiera Milano Rho dal 6 all’8 febbraio, ha registrato la partecipazione di 5.949 aziende visitatrici, in aumento del 2,4 percento.

In particolare le aziende estere sono cresciute del 10 percento. Da sottolineare anche l’aumento dei visitatori (+17 percento).

In particolare è risultata in crescita la partecipazione di aziende provenienti da Hong Kong (+70 percento), Federazione Russa (+54,5 percento), Germania (+50 percento), Usa (19,7 percento), Cina (19,6 percento), Francia (+15 percento), Turchia (+12 percento), mentre sono risultate in leggero calo le presenze di aziende del Regno Unito (-5 percento) e del Giappone (-6 percento).

"Questa edizione di Milano Unica", ha commentato il presidente della fiera, Ercole Botto Poala, "credo vada ricordata non solo per il numero e la qualità di espositori e di visitatori, ma anche per i messaggi che abbiamo voluto e saputo dare sia per una crescita culturale del nostro comparto, sia per l’avvio di un percorso a sostegno del rafforzamento della sostenibilità delle nostre produzioni e anche della sua percezione.

La 27esima edizione si terrà dal 10 al 12 luglio, sempre nella sede di Fiera Milano Rho, mentre dal 13 al 15 marzo è in agenda, a Shanghai, la 13esima edizione di Milano Unica Cina.

Foto: Milano Unica, foto credit Erdna, Milano Unica