• Home
  • News
  • Fiere
  • Pitti Immagine Filati al via l’8 febbraio a Firenze

Fiere

Pitti Immagine Filati al via l’8 febbraio a Firenze

Scritto da Isabella Naef

5 gen 2021

Pitti Immagine Filati andrà in scena dall’8 al 10 febbraio negli spazi espositivi della Stazione Leopolda di Firenze. Anticipando di dieci giorni lo svolgimento dei primi saloni di prodotto finito, Pitti Immagine Filati darà così il via alla nuova stagione e presenterà in anteprima le collezioni primavera estate 2022 di filati e accessori per la maglieria.

Pitti Filati andrà in scena dall’8 al 10 febbraio alla Stazione Leopolda di Firenze

“Questa è una stagione extra-ordinaria sotto molti evidenti aspetti”, ha sottolineato in una nota, Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine. “Il nostro dovere è cercare le migliori soluzioni per i nostri espositori in funzione della continua evoluzione della situazione generale. Per questo non abbiamo mai smesso di interrogarci insieme ai filatori, anche dopo che ci eravamo consapevolmente indirizzati verso una data unica per i tre saloni invernali. E le valutazioni sulle tempistiche e sulle modalità di presentazione delle collezioni che sono emerse via via in questo quasi quotidiano confronto, ci hanno indotto a trovare, insieme al comitato tecnico, una nuova collocazione autonoma per Pitti Filati. Non è solo una questione di date: abbiamo pensato anche al formato, al messaggio che volevamo dare al mercato”, ha aggiunto Napoleone.

“Il nuovo posizionamento di Pitti Immagine Filati vuole sottolineare la forte identità di un salone”, ha commentato Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine, “che a ogni edizione si contraddistingue per qualità, innovazione e capacità di dare input decisivi a tutta la filiera del tessile. Siamo convinti che in quel momento ci saranno buoni margini di portafoglio per i buyer. Sono le stesse aziende ad averci rassicurato in tal senso, così come hanno raccolto subito con grande interesse l’idea di spostarsi alla Stazione Leopolda”.

L’allestimento in Leopolda sarà arricchito da elementi scenografici ed emozionali che si integreranno con stand preallestiti e studiati per rispettare le nuove regole di sicurezza a tutela della salute di espositori e visitatori.

“Abbiamo predisposto tutte le condizioni per aprire il salone fisico, fiduciosi che a febbraio la situazione sanitaria sia sufficientemente sotto controllo”, ha continuato Poletto, “e grazie al pacchetto di misure speciali #SaferWithPitti riusciremo a garantire il rispetto dei requisiti sanitari e delle normative di distanziamento sociale previste dai decreti legislativi in corso”.

Foto: Pitti Filati, dall’ufficio stampa