• Home
  • News
  • Moda
  • Marcolin apre una filiale in Australia

Moda

Marcolin apre una filiale in Australia

Scritto da Isabella Naef

7 ott 2020

Marcolin Group espande ulteriormente la propria presenza globale con l’apertura di una nuova filiale a Sidney.

La sede australiana ricopre un ruolo chiave per la crescita nella regione Apac, con l’obiettivo di rafforzare le sinergie commerciali con il regional office già operativo di Hong Kong. "La nuova apertura conferma la strategia a lungo termine di Marcolin Group per lo sviluppo delle proprie attività nell'area, consentendo all’azienda di avere una presenza diretta nel mercato, fungendo da fulcro commerciale per l’intera rete di catene indipendenti e locali e occupandosi della distribuzione del portafoglio marchi", ha specificato il management in una nota.

La sede si trova nella Northpoint Tower, nel cuore di North Sydney. L’edificio ospita anche uno showroom di nuova progettazione, spazi per il commerciale e un nuovo team dedicato al mercato locale. L’organizzazione commerciale è responsabile delle vendite, dell'assistenza after-sales e del customer care per l'Australia e la Nuova Zelanda.

Marcolin Group dispone di una rete globale costituita da 13 filiali in tutto il mondo, in Europa (Benelux, Dach, Francia, Italia, Paesi nordici, Portogallo, Spagna, Regno Unito), America (Stati Uniti, Brasile), Asia (Hong Kong, Singapore) e Australia (Sidney), 4 joint venture (Cina, Messico, Russia, UAE) e oltre 150 distributori partner internazionali.

Il portafoglio dei marchi dell'azienda comprende Tom Ford, Adidas Sport, Adidas Originals, Bally, Moncler, Sportmax, Ermenegildo Zegna, Longines, Omega, Gcds, Victoria’s Secret, Victoria’s Secret Pink, Atelier Swarovski, Barton Perreira, Tod's, Emilio Pucci, Bmw, Swarovski, Dsquared2, Guess, Max&Co., Diesel, Covergirl, Kenneth Cole, Timberland, Gant, Harley-Davidson, Marciano, Skechers, Candie’s, Rampage, Viva, Marcolin e Web.

Foto: Marcolin