• Home
  • News
  • Moda
  • Mmu: l'uomo Emporio Armani lascia un'impronta

Mmu: l'uomo Emporio Armani lascia un'impronta

Scritto da Isabella Naef

21 giu 2016

Moda

E' l'identità il motivo ispiratore della collezione di Emporio Armani che ha sfilato ieri, a Milano, nel quartier generale della griffe, in via Bergognone.

Gli uomini che si aggirano in città scelgono gli abiti per esserci, per vivere e rappresentarsi, mescolando in maniera autonoma e personale forme e segni riconoscibili.

Con questa collezione l'obiettivo dello stilista piacentino è di invitare gli uomini a essere se stessi senza dimenticare lo spirito di appartenenza.

Impronte digitali e aquila stilizzata ricorrono nella collezione Emporio Armani

Impronte digitali stampate, ricamate, intagliate e l'aquila stilizzata ricorrono nel guardaroba della primavera estate 2017, su bomber, caban, trench e pantaloni dritti o più morbidi con doppie pince.

Blu navy, blu denim, verde, grigio, con pennellate di blu elettrico e rosso colorano il guardaroba Emporio Armani.

Il gruppo Armani ha archiviato il 2015 con ricavi consolidati in crescita del 4,5 percento superando i 2,6 miliardi di euro, Ebitda a 513 milioni con margini in aumento e fatturato indotto, incluse le licenze, pari a 4 miliardi di euro.

La liquidità di cassa del gruppo (che opera con i marchi Giorgio Armani Privé, Giorgio Armani, Emporio Armani, Armani Collezioni, AJ Armani Jeans, A|X Armani Exchange, Armani Junior e Armani/Casa) ha raggiunto i 640 milioni di euro.

"I buoni risultati conseguiti nel 2015 dimostrano ancora una volta la capacità del mio gruppo di confermarsi come leader del settore e punto di riferimento a livello globale. Questi risultati sono frutto di un'attenta politica di diversificazione delle linee del gruppo, coniugata al coordinamento dei canali distributivi, alla valorizzazione del ruolo dei nostri partner commerciali e sostenuta da una spinta creativa abbinata a una strategia industriale equilibrata e orientata a creare qualità e valore duraturo", ha spiegato in una nota Giorgio Armani, fondatore del gruppo.

FashionUnited si focalizzaerà sul menswear nel mese di giugno, per fornire un reportage approfondito delle settimane della moda, incluse le fashion week di Londra (London Collections: Men), Milano (Milano Moda Uomo), Parigi (Mode Masculine Paris) e New York (New York Men's Fashion Week). Per leggere altri articoli sul menswear, clicca qui.

Foto: Emporio Armani, Camera della moda