Per Amazon le feste 2017-18 sono state le migliori di sempre

Amazon ha celebrato ques'anno la sua migliore performance del periodo delle festività, con oltre 4 milioni di persone che hanno aderito a Prime o che si sono registrate alla piattaforma. Ad annunciarlo lo stesso colosso delle vendite online che, però, non ha rilasciato alcuna cifra ufficiale.

"Grazie ai milioni di clienti e alle centinaia di impiegati di Amazon del mondo che hanno reso il periodo delle festività il migliore di sempre. Aspettiamo con impazienza un altro grande anno", ha commentato Jeff Wilke, presidente e direttore generale worldwide consumer di Amazon.

Il giorno più movimentato per Amazon è stato il 19 dicembre

I prodotti più venduti sono stati Amazons Echo Dot e Fire TV Stick con il telecomando vocale Alexa.

"Dal primo giorno ci siamo concentrati esclusivamente su quello che i nostri clienti si aspettavano: delle offerte incredibili e dei prezzi bassi, una consegna rapida e gratuita e una larga scelta di prodotti di alta gamma e noi continuiamo a fornire tutte queste cose", ha aggiunto Wilke. "Siamo entuasiasti che le persone continuino a registrarsi a Prime quest'anno per approfittare delle opzioni di consegna ancora più rapide e gratuite, così come al nuovo sistema di consegna Amazon Key o Lightning Deals".

In America del Nord e in Europa i centri di distribuzione di Amazon, circa una decina, hanno preso, imballato e spedito oltre un milioni di colli in un solo giorno. Il giorno più movimentato online è stato il 19 dicembre.

Nella categoria moda, gli articoli più venduti negli Stati Uniti questa stagione sono state le scarpe da corsa Gel Venture 5 d'Asics Men, i jeans 505 Regular Fit Levi's Men, gli stivali Classic Short II Ugg da donna.

Lo scorso dicembre Birkenstock ha deciso di interrompere le consegne di Amazon in Europa. Nel dettaglio, il marchio ha deciso di interrompere i rapporti commerciali con l'etailer americano a partire dal primo gennaio 2018.

Alla base di questa decisione, come spiega il marchio in una nota, il fatto che consumatori sono stati indotti in errore da prodotti contraffatti offerti in vendita sul marketplace Amazon.

Foto: Amazon website

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO