Stefanel, guidata da River tre, società controllata da Attestor capital, ha chiesto la proroga di due mesi per il concordato preventivo. L'azienda ha presentato al Tribunale di Treviso l'ista