Acne Studios vende una quota di minoranza

Il marchio svedese Acne Studios ha venduto una quota di minoranza, pari al 41 per cento del capitale, a Idg Capital e I.T. Group. La parte rimanente del capitale continua a fare capo ai fondatori Mikael Schiller e Jonny Johansson.

Nel dettaglio, Idg acquisirà il 30,1 per cento e I.T Group il 10, 9 per cento. Öresund, Creades e Pan Capital usciranno dalla compagine azionaria dell'azienda..

"Questo è uno scenario da sogno per noi", ha detto Mikael Schiller, presidente di Acne Studios. "Jonny e io siamo entusiasti di unire le forze ai nuovi partner che conosciamo bene e che porteranno ulteriori competenze per il nostro continuo percorso. Non vediamo l'ora di collaborare con Idg Capital e I.T. Acne Studios trarrà grande beneficio dal loro enorme know-how nell'ambito della moda in rapida evoluzione per quanto riguarda la vendita online e offline. Lavorando insieme, faremo in modo che Acne Studios abbia ancora più successo".

Acne Studios, con sede a Stoccolma, è stata fondata nel 1996. Il marchio è noto soprattutto per le sue collezioni denim, uomo e donna. Acne Studios conta 50 negozi propri e un giro d'affari di oltre 200 milioni di euro all'anno.

Foto: Acne Studios
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO