• Home
  • News
  • Business
  • Al via la seconda call per i progetti innovativi nella moda

Business

Al via la seconda call per i progetti innovativi nella moda

Scritto da FashionUnited

26 apr 2018

C'è tempo fino al 24 ottobre per partecipare alla seconda call del programma Worth Partnership project, un’iniziativa creata dall’Unione europea per stimolare le industrie della moda e del lifestlyle in Europa e sviluppare prodotti innovativi basati sul design.

Ciascuna partnership riceve un premio di 10mila euro

Sono appena state annunciate le 25 partnership vincenti della prima call, che riceveranno supporto, mentorship e 10mila euro per sviluppare il progetto.

La seconda call che si aperta il aprile rivolta alle iniziative di sviluppo prodotti innovativi nei settori dell della moda delle calzature degli accessori e dei gioielli.

C'è tempo fino al 24 ottobre per partecipare alla seconda call del programma Worth Partnership project

"La Worth Community sta crescendo rapidamente, con oltre 650 membri registrati e pronti a connettersi e a costruire collaborazioni transnazionali", si legge in una nota. Tutti i creativi, quindi, sono invitati a registrarsi e a candidarsi alla seconda call che si concluderà il 24 ottobre.

I progetti premiati riceveranno supporto finanziario di 10mila euro, attività di coaching, possibilità di partecipare a eventi internazionali, creazione di legami professionali, crescita del mercato e accesso a una comunità innovativa per rilanciare le proprie idee innovative e dirompenti.

"In linea con gli obiettivi dell'Unione Europea, siamo focalizzati sul rendere più competitive le imprese dei settori fashion, lifestyle e beni di consumo, spingendo l’acceleratore su design e innovazione. Worth Partnership Project è un'opportunità per le piccole e medie imprese e le start-up creative per espandere le proprie capacità di innovazione e design attraverso partnership transnazionali attraverso tutta l’Europa ", ha detto Cicente Cambra, project manager di Worth.

I 25 progetti di design selezionati a seguito della prima call riguardavano un’ampia gamma di settori industriali in 20 diversi paesi europei.

“Dobbiamo riflettere su nuovi modi per mescolare creatività e innovazione e per esprimere la creatività attraverso le lenti di altre discipline”, ha affermato Leslie Holden, direttrice dell’Amsterdam School of Fashion e membro del comitato direttivo.

Per la prima edizione, sono state presentate 111 candidature da parte di designers, piccole e medie aziende, start-up, produttori e aziende tecnologiche operanti nei settori del lifestyle e della moda.

Worth Partnership Project è finanziato dal Cosme, programma dell’Unione europea per la competitività delle imprese e delle piccole e medie imprese.

Foto: La giuria del Worth Partnership project website, credit Worth Partnership project website