Amazon ha annunciato l'apertura della sua sede globale più in India, ad Hyderabad. Ciò contribuirà a posizionare meglio l'etailer al fine di competere con il suo competitor più grande, Walmart.

Jeff Bezos ha destinato 5,5 miliardi di dollari alla crescita in India e la nuova sede Hyderabad sarà la prima al di fuori dagli Stati Uniti, con uffici che coprono quasi 170000 metri quadrati e che sono in grado di ospitare 15000 dipendenti.

Oltre all’apertura della sede, gli sforzi di espansione in India da parte di Amazon includono trattative (attualmente in corso) per ottenere il 10% di Future Retail, il rivenditore tradizionale più grande d'India. Secondo quanto riferito, Amazon sta inoltre cercando di aggiungere un servizio di consegna cibo ai suoi servizi indiani.

L'apertura di questa sede indiana arriva dopo il fallito accordo per aprire un quartier generale a New York, che avrebbe portato la sede Amazon nel Queens, a New York. Bezos ha deciso di fermare la manovra, dopo diffuse critiche e pressioni da parte di politici, compreso da una dei membri della Camera di rappresentanti degli Stati Uniti, Alexandria Ocasio-Cortez. Invece, l'etailer ora aprirà la sua seconda sede americana ad Arlington, in Virginia dove hanno in programma di aggiungere 25,000 posti di lavoro, lo stesso numero di impiegati che avrebbero assunto a New York.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO