Antonelli Firenze punta ai 12 milioni di fatturato nel 2016

"Archivieremo il 2015 con un fatturato di 9,2 milioni di euro, pari a + 18 percento sui 7,8 milioni del 2014, e con un ebit previsto del 12,7 percento dovuto all’aumento della quota export che ci vede crescere in Svizzera, Germania, Belgio, Scandinavia,Spagna e Francia”, ha spiegato, in una nota, Marco Berni, direttore marketing e finaziario di Antonelli Firenze.

Il marchio fa capo all'impresa Gossip di Castelfiorentino (Firenze). L'azienda è stata fondata nel 1950, inizialmente sotto il nome Vicad, da Luciano Antonelli come azienda di biancheria. Nel 2001, con il passaggio generazionale alle figlie Enrica e Roberta, la società inaugura un nuovo capitolo della sua storia e lancia sul mercato la prima collezione di camicie-couture. Nel 2013 nasce Antonelli Firenze: un total look made in Italy “dalle donne per le donne”, creato con una visione stilistica innovativa alla ricerca di una naturale eleganza, che esclude eccessi e di impronta italiana.

Antonelli Firenze punta ai 12 milioni di fatturato nel 2016

Il 2015 con si chiuderà con un fatturato di 9,2 milioni di euro

“Avere fatto esperienza in campo con la produzione di camicie ci ha permesso di acquisire una cultura su tessuti fini e le loro numerose declinazioni. Non solo, ci ha consentito di sviluppare creatività all’interno di punti di riferimento precisi, attraverso la ricerca di accostamenti insoliti tra tessuti e lavorazioni”, hanno sottolineato Enrica e Roberta Antonelli.

L’azienda prevede di incrementare le percentuali di crescita fino a raggiungere i 12 milioni di euro di fatturato nel 2016.

“La campagna vendite per la primavera estate 2016 ha registrato un notevole incremento di ordini, sia per quantità, sia per importo medio, segnando un +30 percento rispetto al record storico della primavera estate 2015. L’estero ha contribuito in modo determinante a questi risultati con incrementi di oltre il 60 percento su quasi tutti i mercati, contro il +13,6 percento registrato in Italia", ha aggiunto Berni.

Nella sede dell’azienda a Castelfiorentino sono operativi l’ufficio stile, la produzione campionario, i magazzini materie prime e prodotti finiti. Di recente è stato inaugurato lo showroom di Milano, uno spazio di 220 metri quadrati in via Tortona 21.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO