• Home
  • News
  • Business
  • Asics Emea: vendite in aumento nel semestre

Asics Emea: vendite in aumento nel semestre

Scritto da Isabella Naef

1 set 2021

Business

Asics Emea

Asics Emea ha messo a segno un incremento dei ricavi netti consolidati del 44 per cento su tutti i canali di distribuzione, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Inoltre, “i proventi di gestione sono aumentati significativamente a 70,5 milioni di euro”, si legge in una nota.

Numeri alla mano, da inizio anno a fine giugno 2021, l’azienda giapponese ha registrato una crescita del 52 per cento sulle vendite all’ingrosso in tutta l’area Emea. L’aumento annuale di questi guadagni è stato in Italia del 116 per cento, in Germania del 43 per cento, in Francia del 77 per cento, nel Regno Unito del 50 per cento e in Spagna del 111 per cento. Anche l’ecommerce ha visto da inizio anno un aumento delle vendite, pari al 45 per cento rispetto allo scorso anno.

“Il Covid-19 continua a rappresentare una sfida in tutto il mondo. Nonostante i risultati molto positivi della nostra regione, stiamo gestendo la nostra attività con attenzione, così da garantire una migliore esperienza in futuro. In tutta la regione stiamo al momento assistendo a una domanda di prodotti Asics senza precedenti. Il nostro business è cresciuto significativamente rispetto allo scorso anno grazie all’innovazione dei prodotti e al fatto che sempre più persone decidono di scegliere Asics. Stiamo assistendo a un aumento dei profitti in tutti i canali di distribuzione, un fattore che dimostra lo slancio positivo della regione”, ha sottolineato Carsten Unbehaun, amministratore delegato Asics Emea.