Barneys New York ha chiesto l’amministrazione controllata

Fine di un'epoca d'oro per il grande magazzino newyorchese Barneys New York. La catena statunitense di grandi magazzini di lusso, infatti, ha chiesto l’amministrazione controllata. L'azienda è strangolata dai creditori, dall’aumento degli affitti e dal calo della domanda.

La decisione non arriva come un fulmine a ciel sereno visto che la crisi di Barneys risale a mesi fa così come la sua volontà di trovare un socio o un acquirente che potesse aiutare l'azienda a risollevarsi. E' così che uno dei negozi icona della grande mela ha fatto ricorso al Chapter 11, che consente di restare aperto mentre ristruttura l’azienda e paga i creditori.

Oggi Barneys New York conta flagship store a New York City, Beverly Hills, Chicago, Seattle, Boston, San Francisco, Las Vegas e anche online.

Barneys New York conta flagship store a New York City, Beverly Hills, Chicago, Seattle, Boston, San Francisco, Las Vegas

Il magazzino fu fondato nel 1923 da Barney Pressman che apri un disocunt di abbigliamento tra la Settima avenue e la 17esima strada. Il suo slogan era "No Bunk, No Junk, No Imitations", ovvero "Nessuna fesseria, niente spazzatura, nessuna imitazione".

"Come molti nel nostro settore, la posizione finanziaria di Barneys New York è stata drammaticamente influenzata dal difficile mercato retail e dagli affitti che sono eccessivamente elevati rispetto alla domanda del mercato", ha detto, attraverso una nota, Daniella Vitale, amministratore delegato e presidente di Barneys.

"In risposta a questi ostacoli, il board di Barneys New York e il management team hanno intrapreso un'azione decisiva avviando un processo giudiziario, che fornirà all'azienda gli strumenti necessari per condurre un processo di vendita, rivedere i nostri contratti di locazione in corso e ottimizzare le nostre operazioni", ha spiegato il ceo.

"Mentre lo facciamo, stiamo ricevendo nuovo capitale per contribuire a sostenere l'azienda. Perseguire una vendita sotto la supervisione della Corte fornisce il mezzo più rapido ed efficiente per massimizzare il valore, assicurandoci al contempo di continuare a servire sia clienti nuovi, sia quelli fidelizzati".

Barneys ha segnato un'epoca ed è, per antonomasia, il grande magazzino dove, chi si reca a New York, fa sempre un salto e, possibilmente, qualche acquisto.

La catena è famosissimo in tutto il mondo anche grazie a tutte le serie televisive che lo hanno citato: da Friends a Sex and the City.

Foto: Barneys Facebook and Barneys website

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO