• Home
  • News
  • Business
  • Bernard Arnault e Mustier creano una società per acquisizioni

Bernard Arnault e Mustier creano una società per acquisizioni

Scritto da Isabella Naef

16 feb 2021

Business

Bernard Arnault, patron del colosso francese del lusso Lvmh, e l’ex amministratore delegato di Unicredit, Jean Pierre Mustier, si sono uniti per crerare una Spac, Special purpose acquisition company. Concretamente si tratta di una società con l’obiettivo di investimento in una o più società operative esistenti.

Mustier ha detto addio a Unicredit alla fine di novembre dello scorso anno, e il suo mandato scadrà nell’aprile 2021.

Arnault fornirà supporto finanziario al progetto di Mustier tramite la holding Financière Agache in tandem con Tikehau Capital

La Spac in questione, il cui obiettivo è raccogliere fondi per future acquisizioni, sarà quotata alla Borsa di Amsterdam. Mustier sarà uno dei partner operativi insieme a Diego De Giorgi, banchiere che è stato consigliere di Unicredit.

Arnault fornirà supporto finanziario al progetto di Mustier tramite la holding Financière Agache (holding company controllata dal Gruppo Arnault) in tandem con la società di investimento Tikehau Capital, gruppo di asset management e investimenti globale. Agache Financière è guidata dal ceo Florian Ollivier e da Nicolas Bazire, che ne è managing director.

Nel dettaglio, il 15 febbraio, attraverso una nota, Tikehau Capital ha annunciato la sua intenzione di sponsorizzare una prima Special purpose acquisition company che si concentrerà sul settore europeo dei servizi finanziari. "I veicoli di investimento come le Spac sono un'estensione naturale dell'esperienza di investimento esistente di Tikehau Capital, e il gruppo mira a sfruttare la sua rete globale, la capacità di origination e la forte base azionaria per sponsorizzare progetti che creano valore, iniziando con una prima Spac che si concentrerà su imprese europee legate ai servizi finanziari, con particolare attenzione alle piattaforme scalabili che offrono un forte potenziale di crescita dei profitti", ha spiegato il management nella nota.

Questa iniziativa farà leva sulla riconosciuta esperienza nel settore, sulle capacità di approvvigionamento e di esecuzione dei suoi quattro sponsor fondatori, ossia Jean-Pierre Mustier e Diego De Giorgi, due dei banchieri più esperti d'Europa, che saranno i partner operativi della società, ha proseguito Tikehau Capital.

Financière Agache e Tikehau Capital saranno sponsor strategici e finanziari e porteranno risorse significative e supporto alla società.

Gli obiettivi saranno allineati a quattro aree di servizi finanziari in fase di trasformazione accelerata: piattaforme di gestione patrimoniale tradizionali e alternative; aziende innovative di tecnologia finanziaria, assicurazioni e servizi assicurativi correlati e società di servizi finanziari diversificati con forti proposte per i clienti in segmenti interessanti.

Jean-Pierre Mustier è stato partner di Tikehau Capital da gennaio 2015 a luglio 2016 e ha lavorato a stretto contatto con Diego De Giorgi su fusioni e acquisizioni e operazioni sui mercati dei capitali per oltre un decennio.

Foto: Lvmh, Fondation Louis Vuitton / Iwan Baan, Lvmh media library