• Home
  • News
  • Business
  • Brunello Cucinelli: "aspettiamo con ansia dagli scienziati notizie tranquillizzanti"

Brunello Cucinelli: "aspettiamo con ansia dagli scienziati notizie tranquillizzanti"

Scritto da Isabella Naef

12 mar 2020

Business

Ricavi netti a 607,8 milioni di euro, +9,9 per cento a cambi correnti (+8,6 per cento a cambi costanti) rispetto ai 553,0 milioni di euro al 31 dicembre 2018, per Brunello Cucinelli nel 2019.

Il cda proporrà all'assemblea la distribuzione del dividendo di 0,35 euro per azione

Ieri, il consiglio di amministrazione di Brunello Cucinelli, maison quotata sul Mercato telematico azionario di Borsa italiana, ha esaminato e approvato il bilancio consolidato e il progetto di bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2019.

L'Ebitda è stato pari a 106,1 milioni di euro, in crescita dell'+11,5 per cento, l'utile netto normalizzato è stato pari a 49,3 milioni di euro, in aumento del +7,1 per cento.

I ricavi nei mercati internazionali sono stati pari al +11,5 per cento e nel mercato italiano del +1,7 per cento.

L'Europa ha messo a segno un +12,9 per cento, il Nord America +9 per cento, la Cina +14,6 per cento e il Resto del mondo +12,4 per cento.

Sul mercato italiano è stata registrata una crescita del +1,7 per cento, con ricavi pari a 89,7 milioni di euro (14,8 per cento sul totale), rispetto a 88,2 milioni di euro dello scorso anno.

L'azienda umbra ha registrato una crescita in tutti i canali distributivi: retail +14,6 per cento, monomarca wholesale +8 per cento, multimarca wholesale +4,1 per cento.

Il consiglio di amministrazione proporrà all'assemblea, convocata per il 23 aprile, la distribuzione del dividendo di 0,35 euro per azione (payout ratio del 45,3 per cento).

“Veniamo da un anno, il 2019, che noi abbiamo definito eccellente per la crescita della nostra impresa, sia dal punto di vista finanziario, con un solido incremento delle vendite e delle marginalità che in termini di posizionamento del brand. Con equilibrata apprensione e impegno collettivo stiamo governando la nostra impresa cercando di mettere in atto tutto ciò che l’Organizzazione mondiale della sanità e il nostro Governo ci indicano, condividendo appieno le strategie, aspettando con ansia dagli scienziati di tutto il mondo notizie tranquillizzanti", ha sottolineato, in una nota, Brunello Cucinelli, presidente e amministratore delegato dell'omonima azienda.

"Con la stessa dedizione, curiamo il rapporto con la nostra filiera esterna di produzione italiana che rappresenta qualcosa di speciale per noi e per la nostra amata nazione, consapevoli che ciò che sta avvenendo sotto il profilo economico, è qualche cosa di congiunturale che presto si risolverà e che non assomiglia a quella crisi del 2008 fortemente strutturale che ci impegnò seriamente per anni", ha aggiunto il ceo.

Tra le novità per i prossimi mesi, figura l'apertura della boutique nel quartiere di “Meatpacking district” a New York.

Foto: Brunello Cucinelli website