Brunello Cucinelli investe sul web

Brunello Cucinelli investe sul web. Il marchio del cachemire, infatti, con la pubblicazione dei nuovi siti corporate ed ecommerce ha realizzato il progetto “Artigiani umanisti del web”, che coniuga mondo digitale, qualità artigianale e filosofia d’impresa.

La strategia web di Brunello Cucinelli è gestita internamente

Il progetto è partito nel 2015 con il potenziamento della strategia di presenza sul web, ora organizzata e gestita interamente all’interno dell’azienda di Solomeo.

"Il nuovo sito corporate e il nuovo ecommerce sono costruiti per valorizzare la filosofia che è alla base dell’impresa, per raccontarne la storia e diffonderne gli ideali", ha spiegato il management in una nota.

Nell’approccio al mondo di internet dell'azienda, spiega una nota, "si riconoscono i medesimi valori che scandiscono la vita quotidiana dell’impresa umanistica. Su tutti il rispetto del tempo, sempre dedicato all’aspetto più umano delle relazioni digitali, cercando di ponderare e misurare i mezzi della rete affinché il rumore informatico che si aggiunge quotidianamente al “male dell’anima” che accompagna ogni essere umano nella sua vita non crei troppi disagi, ma concentri piuttosto l’attenzione sugli elementi fondamentali.

L ’immagine e la struttura sono integralmente nuove, basate su un’estetica nitida ed essenziale. L’obiettivo è di valorizzare al meglio le parti scritte, articolate in un’alternanza di testi e di immagini, di vuoti” e pieni.

Il marchio, tra l'altro, ha appena tenuto a bettesimo una nuova boutique in via Monte Napoleone, al civico 27.

Sono 122 le boutique monomarca Brunello Cucinelli.

L'azienda del cachemire ha chiuso il 2016 con ricavi netti pari a 456 milioni di euro (+10,1 percento a cambi correnti). Il fatturato è aumentato in tutte le aeree geografiche: mercati internazionali +10,7 percento e Italia +7,3 percento in confronto al 2015.

Foto: Brunello Cucinelli press office

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO