• Home
  • News
  • Business
  • Cambio di proprietà per il marchio di maglieria Agnona

Business

Cambio di proprietà per il marchio di maglieria Agnona

Scritto da FashionUnited

1 set 2020

Il consiglio di amministrazione della Ermenegildo Zegna holditalia ha approvato la transazione della quota di maggioranza di Agnona srl alla famiglia Aimone.

In base all'intesa, Roberto Aimone, marito di Laura Zegna (sorella del presidente del gruppo Zegna, Paolo Zegna) e il figlio Stefano Aimone acquisiscono il 70 per cento del marchio. L’azienda tessile piemontese manterrà il 30 per cento dell'etichetta di ready to wear femminile specializzata nella maglieria, tenendolo nell’orbita della famiglia.

Roberto e Stefano Aimone assumeranno il ruolo rispettivamente di presidente esecutivo e di direttore artistico.

Simon Holloway, che dal 2015 è direttore creativo di Agnona, lascerà l’azienda per intraprendere nuove sfide professionali, mentre Alessandra Carra, ceo del marchio negli ultimi sei anni, supporterà la famiglia Aimone fino a quando Stefano assumerà anche il ruolo di ceo.

Foto: Agnona website