• Home
  • News
  • Business
  • Chiara Ferragni dal 45 per cento al 100 per cento di Tbs Crew: storia di un'imprenditrice

Chiara Ferragni dal 45 per cento al 100 per cento di Tbs Crew: storia di un'imprenditrice

Scritto da Isabella Naef

18 giu 2021

Business

Chiara Ferragni ha perfezionato l'acquisto del 45 per cento delle quote della società Tbs Crew divenendo, così, titolare del 100 per cento del capitale sociale. Le quote sono state cedute "a seguito di un accordo tra i soci", recita una nota, dalla Esuriens, società riconducibile alle famiglie Morgese e Barindelli. "Ringrazio Esuriens e le famiglie Morgese e Barindelli per essere stati al mio fianco e avermi supportata in questi ultimi anni di incredibile crescita e di successo della società. Auguro ai fratelli Morgese e alla famiglia Barindelli un grande in bocca al lupo per ulteriori progetti di successo", ha sottolineato l'influencer e imprenditrice.

Oggi Chiara Ferragni conta 23,9 milioni di follower su Instagram

Ma chi è Chiara Ferragni? Conosciuta ai più come l'influencer italiana per antonomasia (quasi 24 milioni i follower), amata e seguita da sempre per la sua storia d'amore con il marito, il rapper Fedez, per i suoi due bambini, per la sua vita "privata" raccontata 24 ore su 24 ore su Instagram, e per il suo lussuoso e sterminato guardaroba, la Ferragni rappresenta un caso da studiare per la sua capacità di catalizzare l'attenzione dei media e del pubblico dei social e quella di concludere accordi milionari con griffe della moda e non.

Ad aprile, Chiara Ferragni è entrata anche nel consiglio di amministrazione del gruppo Tod’s. La società marchigiana, quotata in Borsa, ha annunciato l’ingresso della Ferragni attraverso una nota: "ritenendo sempre più importante occuparsi di impegno sociale, della solidarietà verso il prossimo e della sostenibilità nel rispetto dell’ambiente e del dialogo con le giovani generazioni, il gruppo Tod’s ha nominato Chiara Ferragni membro del consiglio di amministrazione. Siamo certi che la conoscenza di Chiara del mondo dei giovani, unita all’esperienza dei membri del cda, possa costruire un gruppo di pensiero dedicato a progetti focalizzati alla solidarietà verso gli altri, con forte attenzione al mondo giovanile che, mai come in questo momento, ha bisogno di essere ascoltato".

Sul sito Theblondsalad si legge: "considerata la più potente imprenditrice digitale, Chiara Ferragni è l’amministratore delegato e presidente di Tbs Crew Srl e amministratore delegato di Chiara Ferragni Collection".

Nella cronologia della sua ascesa professionale, l'azienda specifica che la sua attività lavorativa è iniziata nel 2009, quando ha aperto TheBlondeSalad.com, un blog dedicato al suo stile e ai suoi viaggi. Nel 2013 ha dato vita a Chiara Ferragni Collection, un brand di abbigliamento e calzature.

"Il 2015 è stato l’anno che ha consacrato Chiara come uno dei nomi più influenti nella categoria moda e comunicazione: Harvard Business school ha dedicato un case study alla sua carriera e nel 2017 ha rinnovato il caso includendo i progressi di The Blonde Salad e Chiara Ferragni Collection. Anche Forbes nel 2015 ha inserito Chiara nella lista delle 30 personalità sotto i 30 anni nella categoria “Art & Style” per la rivoluzione apportata nel campo della moda e della comunicazione. Solo tre anni dopo, Forbes ha nominato Chiara la più potente fashion influencer al mondo e Instagram stesso ha dichiarato che il suo profilo sia oggigiorno al secondo posto per engagement delle Instagram Stories", prosegue la sua biografia.

Nel 2016, la Ferragni ha trasformato il suo blog personale in un magazine online di fashion e lifestyle, ampliandolo successivamente a una piattaforma ecommerce. In quello stesso anno, The Blonde Salad è diventata una talent agency che gestisce Valentina Ferragni, Francesca Ferragni, Marina Di Guardo e Manuele Mameli, il suo glam artist.

Nell’ottobre 2017, l'imprenditrice è diventata presidente e ceo della sua Azienda, Tbs Crew Srl e un anno dopo, nell’ottobre 2018, presidente di Chiara Ferragni Collection.

"Nel 2019, Chiara Ferragni e il suo glam artist, Manuele Mameli, hanno creato la masterclass Beauty bites, un’esperienza beauty sul palco a cui hanno partecipato dal vivo più di 1400 persone. La masterclass ha avuto come obiettivo quello di condividere i consigli e i valori di Chiara non solo sul tema bellezza ma soprattutto sull’importanza della body positivity e la fiducia in sé stessi. Nello stesso anno Chiara e Manuele Mameli hanno ricevuto il Glamour Award per la “Migliore Masterclass Beauty” dell’anno", prosegue la descrizione pubblicata sul sito.

A settembre 2019 è stato presentato in anteprima alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia “Chiara Ferragni Unposted”, il documentario sulla vita e sul percorso professionale trasmesso la settimana successiva nelle principali sale italiane. "La proiezione si è guadagnata lo status di film-evento più visto nella storia del cinema italiano: in soli tre giorni di proiezione, più di 160mila persone sono andate a vedere il film. Il docu-film è distribuito anche da Amazon Prime ed è disponibile in più di 200 paesi", sottolinea la biografia.

Foto: Chiara Ferragni, da Theblondesalad, Facebook