• Home
  • News
  • Business
  • Chiara Ferragni ha copiato i Moon Boot e deve risarcire il Gruppo Tecnica

Business

Chiara Ferragni ha copiato i Moon Boot e deve risarcire il Gruppo Tecnica

Scritto da Isabella Naef

12 feb 2021

Il brand Chiara Ferragni Collection ha copiato uno dei modelli di scarpe considerati un’opera di design industriale: i Moon Boot. Si tratta dei celebri dopo sci ideati da Giancarlo Zanatta nel 1969. Per crearli il fondatore del calzaturificio Tecnica si ispirò agli stivali spaziali indossati dagli astronauti.

I Moon Boot sono protetti dalle norme che regolano il diritto d’autore e, nonostante da 50 anni a questa parte sono stati riproposti simili o praticamente uguali al modello originale, l’azienda Tecnica ha sempre difeso il suo modello dai tentativi di imitazione. E' quanto accaduto anche questa volta.

Il Tribunale di Milano, infatti, ha disposto il ritiro di tutte le copie dal mercato e anche il risarcimento a favore del gruppo Tecnica di Giavera del Montello, in provincia di Treviso. Il risarcimento sarà quantificato, ha fatto sapere l'azienda, in un accordo in forma privata.

La battaglia legale del gruppo industriale trevigiano iniziò quando Chiara Ferragni lanciò gli "snow boot" prodotti da tre aziende che commercializzano capi con il marchio dell'imprenditrice milanese. Le aziende, come riportato dal quotidiano la Tribuna di Treviso, sono Mofra Shoes di Barletta, Diana Srl e la Serendipity Srl, società che gestisce il brand Chiara Ferragni Collection.

La somiglianza tra gli stivali dell'influencer e i Moon Boot fece partire l'azione legale.

Foto: Moon Boot website