• Home
  • News
  • Business
  • Cucinelli: +35,4 per cento nei nove mesi

Cucinelli: +35,4 per cento nei nove mesi

Scritto da Isabella Naef

22 ott 2021

Business

Brunello Cucinelli website

Brunello Cucinelli alza ancora la guidance sul 2021 dopo avere chiuso i primi nove mesi dell’anno con ricavi in crescita del 35,4 per cento a cambi costanti rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Numeri alla mano per il 2021 l’azienda prevede una crescita del fatturato intorno al 25 per cento.

In Europa le vendite sono cresciute del 31,6 per cento nei nove mesi rispetto all’anno scorso, e in Asia del 35,9 per cento.

I ricavi netti si sono attestati a quota a 502,6 milioni di euro, in crescita del +9,4 per cento a cambi correnti (+12,2 per cento a cambi costanti) rispetto al 30 settembre 2019.

In Europa le vendite sono cresciute del 31,6 per cento nei nove mesi rispetto all’anno scorso, e in Asia del 35,9 per cento

“Ottime crescite riportate in Asia +18,0 per cento, in Europa +14,1 per cento, nelle Americhe +7,9 per cento, con un calo contenuto in Italia pari al -6,9 per cento”, spiega il management in una nota. “L’Italia conferma la sensazione di una complessiva tenuta, e il calo del -6,9 per cento riportato nel confronto con il 2019 sottende una crescita della componente domestica della domanda, nell’assenza di una ripresa marcata dei flussi correlati al turismo”, ha evidenziato il management.

“I primi nove mesi dell’anno sono andati davvero molto, molto bene; le collezioni autunno-inverno 2021 stanno riscuotendo un grande apprezzamento in tutto il mondo, e dovunque appare un forte desiderio di tornare nei negozi fisici. Sinceramente un anno fa non sarebbe stato possibile pensare a un risultato così eccellente, che ci fa prevedere la chiusura dell’anno in corso con una bellissima crescita di fatturato intorno al 25 per cento rispetto al 2020”, ha sottolineato Brunello Cucinelli, presidente esecutivo e direttore creativo della società.

“Nel corso del mese di settembre abbiamo presentato la nostra prima collezione di occhiali frutto della partnership Brunello Cucinelli & Oliver Peoples. Gli occhiali sono attualmente in progressiva distribuzione sia nelle nostre boutique, sia nei monomarca Oliver Peoples, e nelle più prestigiose porte del canale ottico. Il primo feedback dei clienti conferma la percezione di assoluta affinità stilistica tra i due brand e di grande coerenza con il nostro gusto di riferimento”, ha aggiunto Cucinelli.

Il terzo trimestre del 2021 ha riportato vendite per 188,8 milioni di euro, con una crescita del +12,5 per cento rispetto al pari periodo del 2019.

Le boutique retail del brand sono pari a 113, rispetto alle 107 boutique del 30 settembre 2020 (includendo la conversione di due boutique wholesale monobrand, tra cui lo spazio nel Dubai Mall).

Brunello Cucinelli