(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Cucinelli: ricavi a + 10 percento nel primo trimestre

Ricavi netti a 134,1 milioni di euro, +10,1 percento a cambi correnti rispetto al 31 marzo 2016, per Brunello Cucinelli nel primo trimestre.

Incremento delle vendite sia nei mercati internazionali, pari al +11,4 percento, sia nel mercato italiano, in crescita del +4,9 percento, e, spiega il management in una nota, fatturato in aumento in tutte le aree geografiche: Nord America +9,8 percento, Europa +8,8 percento, Greater China +35,2 percento, resto del mondo +9,6 percento.

“Il lavoro in questa prima parte del 2017 è andato davvero “molto bene”, l’immagine del brand ci sembra “molto buona” e identificativa della nostra maniera di vivere e di lavorare. Vista la qualità delle vendite in generale possiamo immaginare un altro anno “particolarmente bello” con una crescita a due cifre sia del fatturato, sia dei profitti", ha detto Brunello Cucinelli, presidente e amministratore delegato dell'azienda.

“La nostra impresa, a 5 anni dalla quotazione in Borsa che celebriamo proprio in questi giorni, è concentrata non solo, come sempre, sul prodotto, che speriamo possa essere anche nelle prossime collezioni contemporaneo, fresco, di qualità ed esclusivo, ma anche su nuove iniziative in rete, di posizionamento molto alto, come il progetto “Artigiani umanisti del web”, coerente con il nostro stile e il nostro modo di aprirci al mondo", ha aggiunto Cucinelli.

Per quanto riguarda il canale monomarca retail, è stato registrato un aumento del 18,6 percento dei ricavi, che hanno raggiunto i 57,9 milioni di euro al 31 marzo 2017 (43,2 percento il peso sul totale) rispetto ai 48,8 milioni, al 31 marzo 2016 (incidenza del 40,1 percento).

Il canale monomarca wholesale, ha messo a segno vendite pari a 10,3 milioni di euro al 31 marzo 2017 (7,7 percento il peso relativo), con una performance a pari perimetro in crescita del +4,4 percento (-23,3 percento la performance contabile )

Il canale multimarca wholesale ha registrato un aumento delle vendite pari al 10,6 percento, raggiungendo i 65,9 milioni al 31 marzo 2017 (incidenza del 49,2 percento) rispetto ai 59,6 milioni al 31 marzo 2016 (incidenza del 48,9 percento).

Foto: Brunello Cucinelli press office