Desigual torna nelle mani del fondatore

Thomas Meyer, fondatore e amministratore delegato dell'etichetta spagnola Desigual, torna a essere unico azionista della marchio dopo l'uscita dal capitale del fondo di investimento Eurazeo.

"Dopo quattro anni di collaborazione, le parti hanno deciso, tenuto conto delle condizioni di mercato e dei rispettivi obiettivi, che era arrivato il momento, nel loro interesse e di quello di Desigual, che Thomas Meyer diventasse l'azionista unico della societa", si legge in una nota.

Il fondo ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Meyer per la cessione della partecipazione del 10 percento detenuta in Desigual, per la quale Eurazeo non recupererà che la metà del suo investimento iniziale.

"Da quando ha investito nel 2014, Eurazeo ha attivamente sostenuto la trasformazione strategica di Desigual, costruendo una nuova immagine del marchio, sostenendo anche lo sviluppo del canale di vendita online e la diffusione in America Latina", viene spiegato nel comunicato stampa.

Il controvalore complessivo della cessione ammonta a 141,9 milioni di euro, con la quota parte di Eurazeo pari a 105,7 milioni.

Foto: Desigual website
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO