• Home
  • News
  • Business
  • EssilorLuxottica: depositati i documenti di offerta alla Consob

Business

EssilorLuxottica: depositati i documenti di offerta alla Consob

Scritto da Isabella Naef

15 ott 2018

La settimana scorsa EssilorLuxottica ha presentato alla Consob il documento relativo all’offerta pubblica di scambio obbligatoria sulla totalità delle azioni ordinarie del gruppo Luxottica, a esclusione delle 302.846.957 azioni ordinarie già possedute dalla neonata società, pari al 62,42 percento del capitale sociale di Luxottica e delle 6.071.922 azioni proprie, corrispondenti all’1,25 percento del capitale.

Il primo ottobre è nata ufficialmente EssilorLuxottica

Il primo ottobre, Luxottica Group spa ha annunciato ufficialmente, attraverso una nota, che è stato completato il conferimento da parte di Delfin S.à.r.l (“Delfin”), azionista di maggioranza di Luxottica, della sua intera partecipazione in Luxottica (62,42 percento) a favore di Essilor International (Compagnie Générale d’Optique), la quale è stata rinominata EssilorLuxottica.

Con alle spalle 150 anni di innovazione, EssilorLuxottica, prosegue la nota, propone occhiali e soluzioni innovative per la cura della vista che soddisfano stili di vita in continua evoluzione, con l’obiettivo di raggiungere i 2,5 miliardi di persone che non hanno accesso a una correzione visiva e i 6 miliardi di persone che non proteggono i loro occhi dai raggi nocivi. "Il suo modello di business verticalmente integrato si basa sulla complementarietà di due aziende all’avanguardia nelle tecnologie per le lenti oftalmiche e nella produzione di occhiali iconici, per servire al meglio clienti e consumatori", recita il comunicato stampa.

L'azienda ha chiuso il 2017 con ricavi pro forma di oltre 16 miliardi di euro nel 2017 e conta circa 150.000 dipendenti.

"Siamo all’inizio di un nuovo capitolo della nostra storia nel quale abbiamo fortemente creduto e che ci permetterà di riunire lenti e montature sotto lo stesso tetto, completando il nostro modello di integrazione verticale. Valorizzeremo le eccellenze di Luxottica e di Essilor per migliorare i livelli di servizio e offrire ai consumatori in tutto il mondo prodotti dei nostri marchi più amati con tecnologie per le lenti all'avanguardia. Amplieremo così la nostra offerta e daremo nuovo impulso allo sviluppo del business dei nostri clienti e dell’intero settore”, ha sottolineato, il primo ottobre scorso, Leonardo Del Vecchio, presidente esecutivo di EssilorLuxottica.

Foto: Essilor-Luxottica