• Home
  • News
  • Business
  • EssilorLuxottica: l'antitrust turco dà l'ok acquisizione GrandVision

EssilorLuxottica: l'antitrust turco dà l'ok acquisizione GrandVision

Business

Scritto da Isabella Naef

14 giu 2021

EssilorLuxottica, con una nota datata 10 giugno, ha confermato che l’Autorità della concorrenza turca (Tca) ha autorizzato il progetto di acquisizione di GrandVision.

L’autorizzazione è stata concessa a seguito di alcuni impegni comportamentali assunti da EssilorLuxottica, relativi alle sue attività nel mercato locale. "Con il via libera dell’autorità turca sono state ottenute tutte le approvazioni regolamentari per la finalizzazione della transazione. La finalizzazione dell’operazione è ancora soggetta all’esito dei procedimenti giudiziali pendenti", si legge, ancora, nella nota.

Le attività cilene di GrandVision, specificava l'azienda in una altra nota del 12 aprile, saranno vendute ad Hal secondo i termini previsti dal Block trade agreement stipulato da Hal ed EssilorLuxottica il 30 luglio 2019.

"EssilorLuxottica ha inoltre preso atto della decisione della Corte d'Appello di Amsterdam, che il 6 aprile 2021 ha rigettato la richiesta di documentazione avanzata dalla società in particolare alla luce dell’istanza di produzione documentale recentemente disposta nell’ambito dei procedimenti arbitrali promossi da Hal e GrandVision. La società ha infatti avviato procedimenti giudiziari per ottenere tali informazioni da GrandVision al fine di valutare come quest’ultima abbia gestito il business durante l’emergenza Covid-19 e in che misura abbia violato le obbligazioni a proprio carico a sensi del Support agreement sottoscritto tra le parti", aggiungeva il management nella nota.

Foto: EssilorLuxottica media centre