• Home
  • News
  • Business
  • Fashion technology accelerator: il fatturato 2021 supera il milione di euro

Fashion technology accelerator: il fatturato 2021 supera il milione di euro

Scritto da Isabella Naef

13 mag 2022

Business

Pexels, Harsch Shivam
Ieri l’assemblea degli azionisti di Fashion technology accelerator, Fta, venture capital nei settori moda, lusso e retail con base a Milano e uffici a Londra e Doha, ha approvato il bilancio consolidato per l’esercizio 2021, che registra un aumento dei ricavi e del margine operativo lordo (Ebitda margin al 60 per cento), riportando un utile superiore alle attese. Numeri alla mano, l'utile ha sfiorato il mezzo milione di euro, mentre il fatturato è di poco superiore al milione.

“Siamo molto soddisfatti per questo risultato raggiunto in un anno difficile condizionato dalla pandemia e in un contesto internazionale che, ancora oggi, rimane incerto. Da parte nostra abbiamo consolidato e migliorato l’offerta di servizi verso i mercati stranieri, rafforzando anche quella sul mercato domestico. Allo stesso tempo abbiamo allargato il team con l’apertura di una sede a Doha, primo step per una possibile espansione nei mercati del Middle East, abbiamo continuato a investire per incrementare il portafoglio di partecipazioni e prevediamo nei prossimi 12 mesi di realizzare exit e ritorni in linea con la nostra strategia", ha sottolineato Giusy Cannone, amministratore delegato di Fta.

Il venture capital conta oggi su un portafoglio che supera le 30 partecipazioni. Fta, inoltre, ha incaricato Deloitte, grazie a Officine innovazione, società del network italiano specializzata nella consulenza a startup e acceleratori su temi digital e innovation, di lavorare al piano industriale per il triennio 2023-2025.

fashion technology accelerator
FTA