• Home
  • News
  • Business
  • Fatturato a +9,4 percento per Chanel nel FY 2014

Fatturato a +9,4 percento per Chanel nel FY 2014

Scritto da FashionUnited

17 set 2015

Business

Chanel ha goduto di una crescita spettacolare per l'anno fiscale 2014 in termini di fatturato, utile operativo e il margine operativo.

Stando alla pubblicazione Svizzera Bilan, che ha avuto accesso ai bilanci 2014 della maison, le cifre mostrano come Chanel, una società privata, nelle mani dei fratelli Wertheimer, ha realizzato un fatturato di 7,51 miliardi di dollari l'anno scorso, in crescita del 9,4 percento rispetto al 2013.

L'utile netto di Chanel ha segnato un + 38 percento

L'utile netto ha segnato un + 38 percento a 1,44 miliardi di dollari.

La società, inoltre, prevede una crescita continua per il futuro.

Vale la pena di ricordare che all'inizio di quest'anno, Chanel ha aperto la strada verso una armonizzazione globale dei prezzi, al fine di evitare grandi fluttuazioni dei prezzi dei suoi prodotti in diversi Paesi in grado di influenzare la redditività e la reputazione del marchio.

Chanel ha deciso così che la differenza di prezzo per lo stesso articolo, attraverso i 190 paesi in cui opera, non deve essere maggiore del 10 percento.

La resistenza di Chanel's alla recessione economica globale va a tutto vantaggio dei proprietari: i fratelli Alain e Gerard Wertheimer.

Secondo i dati di Bloomberg, i fratelli miliardari possiedono, ciascuno, un patrimonio di 11,8 miliardi di dollari e sono al sesto e settimo posto delle persone più ricche persone in Francia e tra le 100 più ricche al mondo.