Gruppo Teddy: fatturato a 642 milioni nel FY 2017

Il Gruppo Teddy, attivo nel fast fashion con le insegne Terranova e Calliope, ha chiuso il 2017 con un fatturato consolidato pari a 642 milioni, + 3,2 percento rispetto al 2016. Fanno capo all'azienda fondata a Rimini nel 1961, anche il marchio Rinascimento, prevalentemente wholesale ma con una componente retail in costante crescita, e Miss Miss, marchio dell’omonima società del gruppo, che viene distribuito solo all’ingrosso.

L'Ebitda adjusted è pari a 83,3 milioni, il 13 percento dei ricavi.

Di particolare rilievo, spiega il management in una nota, nell’ottica di uno sviluppo costante dell’azienda nel tempo, la crescita media annua del fatturato dal 1988 al 2017 che è stata pari al 16,3 percento.

L’84 percento dei punti vendita è gestito in franchising, "formula che Teddy considera fondamentale per il proprio sviluppo contando così sul know-how e sulla conoscenza dei mercati locali da parte degli affiliati", recita la nota.

Il trend di crescita si è evidenziato in maniera equilibrata sia in Italia sia all’estero, con i ricavi netti esteri pari al 52,2 percento del totale di Gruppo.

Foto: Calliope, credit Teddy press office