(annuncio pubblicitario)
(annuncio pubblicitario)
Guess: perdita netta Gaap pari a 2,9 milioni di dollari nel Q3

Guess, per il suo terzo trimestre chiuso il 28 ottobre, ha riportato una perdita netta GAAP di 2,9 milioni di dollari rispetto ai guadagni netti Gaap di 9,1 milioni di dollari dello stesso trimestre fiscale 2017. La perdita diluita Gaap per azione è stata pari a 0,04 dollari rispetto ai guadagni diluiti Gaap per quota pari a 0,11 dollari per il trimestre dell'anno precedente.

Gli utili netti rettificati del trimestre sono stati pari a 10,4 milioni di dollari, un aumento dell'8,1 percento rispetto ai 9,6 milioni di dollari del terzo trimestre fiscale 2017 e l'utile diluito rettificato per azione è aumentato del 9,1 percento a 0,12 dollari.

"Nel complesso, il profitto operativo rettificato del terzo trimestre ha raggiunto le nostre aspettative e l'utile rettificato per azione è finito al di sopra della fascia più alta delle nostre linee guida. Continuiamo a vedere un buon momento in Europa e in Asia, dove i nostri ricavi sono aumentati, rispettivamente, del 19 percento e del 17 percento", ha detto in una nota stampa, Victor Herrero, chief executive officer della società.

Le entrate nette totali per il terzo trimestre dell'anno fiscale 2018 sono aumentate del 3,3 percento a quota 554,1 milioni di dollari. In valuta costante, le entrate nette sono aumentate dello 0,6 percento.

Nei nove mesi terminati il 28 ottobre, la società ha registrato una perdita netta Gaap di 8,9 milioni di dollari, rispetto ai guadagni netti Gaap di 16,2 milioni di dollari dei nove mesi chiusi al 29 ottobre 2016. La perdita diluita Gaap per azione è stata di 0,12 dollari rispetto all'utile Gaap diluito per azione di 0,19 dollari per lo stesso periodo dell'anno precedente.

Foto: Guess website