• Home
  • News
  • Business
  • H&M: vendite in aumento del 5 per cento nel FY

H&M: vendite in aumento del 5 per cento nel FY

Scritto da FashionUnited

17 dic 2018

Business

Hennes & Mauritz AB (H&M) ha archiviato l'anno con vendite, Iva inclusa, in aumento del 5 per cento, a quota 244,266 miliardi di corone svedesi.

Nel quarto trimestre, che va dal primo settembre al 30 novembre, le vendite, incluse Vat, sono aumentate a 65,45 miliardi di corone svedesi. Le vendite senza Iva sono aumentate a quota 56,42 miliardi di corone, con un aumento del 12 per cento comparato allo stesso periodo dello scorso anno.

A fine novembre H&M ha annunciato l'addio al marchio Cheap Monday. La notizia è legata al mutamento del mondo della moda e alla digitalizzazione di questo mercato.

Il lavoro di trasformazione del gruppo H & M sta procedendo a un ritmo veloce, la priorità dell'azienda è la focalizzazione sul core business. Cheap Monday ha un tradizionale modello di business all'ingrosso, che è un modello che ha dovuto affrontare grandi sfide a causa del cambiamento nel settore, si legge in una nota dell'azienda. Il trend negativo sulle vendite e sui profitti di Cheap Monday va avanti da molto tempo, motivo per cui il gruppo ha deciso di chiudere l'etichetta.

Foto: H&M Facebook
H M
Hennes and Mauritz