I clienti italiani di Zalando possono pagare dopo aver provato i capi a casa

Il clienti italiani dell'etailer Zalando potranno pagare gli articoli ordinati dopo averli provati a casa. L’Italia, infatti, è in prima linea in Europa nei test di “Prova prima, paga dopo!”, disponibile per i clienti che acquistano con carta, e “Bonifico Bancario posticipato entro 18 giorni”, attraverso cui i consumatori potranno provare tutti i capi ordinati e pagare dopo solo quelli che vogliono tenere. L'azienda, che oggi conta più di 25 milioni di clienti attivi in tutta Europa, ha appena annunciato i nuovi metodi di pagamento in Italia.

“Il nostro obiettivo è quello di offrire la massima personalizzazione per i nostri clienti, che nei diversi Paesi europei hanno differenti necessità, le quali cambiano nel tempo. In Francia abbiamo testato e lanciato con successo il sistema di pagamento posticipato con carta nel 2016. Per i clienti francesi, questo era un modo di pagare online completamente nuovo e oggi circa un terzo dei clienti francesi utilizza questa opzione di pagamento. Non vediamo l'ora di vedere i risultati anche in Italia", ha sottolineato Lorenzo Pretti, responsabile della strategia commerciale per il Sud Europa di Zalando.

Insomma, ora anche gli Italiani avranno a disposizione un’opzione per cui non dovranno pagare in anticipo e potranno ordinare due taglie e pagarne solo una, una volta che hanno deciso quale tenere. Ma come funzionano questi nuovi servizi di pagamento e quali sono le aspettative di Zalando? FashionUnited lo ha chiesto a Kai-Uwe Mokros, managing director di Zalando Payments GmbH- Il manager ha specificato che, a oggi, la società offre ai clienti 22 diverse opzioni di pagamento per soddisfare le diverse esigenze locali di ogni mercato. "Sappiamo bene che i 17 paesi in cui operiamo in Europa hanno preferenze molto diverse e per questa ragione esaminiamo ogni mercato in dettaglio al fine di sviluppare e offrire le opzioni di pagamento più adeguate”, ha aggiunto Kai-Uwe Mokros.

I clienti italiani di Zalando possono pagare dopo aver provato i capi a casa

Quando partirà la fase di test e quanto durerà?

Abbiamo iniziato entrambi i test nel corso del 2018. "Prova prima, paga dopo!", disponibile per i clienti che acquistano con carta, è partito a marzo, mentre "Bonifico Bancario posticipato entro 18 giorni", che dà ai clienti la possibilità di pagare con bonifico bancario, è partito a ottobre. Il tempo di pagamento di cui i clienti italiani possono beneficiare è di 18 giorni per entrambe le opzioni. Da oggi offriamo questo servizio a un gruppo selezionato di clienti italiani. Si tratta di un processo continuo e speriamo di ampliare in futuro il numero di clienti idonei a queste opzioni.

Perchè avete scelto l'Italia per il test?

Pagare prima di avere gli articoli spesso genera frustrazione in Italia. Pertanto, Zalando ha cercato di superare le sfide che i clienti italiani devono affrontare quando fanno acquisti online, offrendo pagamenti posticipati con modalità di pagamento multiple che consentiranno ai clienti di ricevere l'ordine e di saldare l'importo solo successivamente. In questo modo, i clienti italiani non devono pagare in anticipo, possono ordinare più taglie, beneficiare di un periodo di pagamento più lungo e in generale hanno la possibilità di gestire il proprio budget in modo più conveniente.

Quali altri Paesi seguiranno in futuro?

Potrebbe essere interessante replicarlo anche in altri Paesi, laddove vediamo buoni risultati e interesse per questi metodi di pagamento per un maggior numero di clienti. I risultati di questi lanci in nuovi mercati mostreranno se l'ampliamento del servizio anche ad altre Regioni potrà essere un valore aggiunto per i clienti.

Cosa succede se il bonifico bancario non viene effettuato entro 18 giorni?

I clienti riceveranno un sollecito del pagamento dovuto.

Pensate che anche in Italia, come è accaduto in Francia, questo sistema di pagamento posticipato diventerà il più popolare? Quanti sono i clienti che a oggi lo utilizzano in Francia?

In Francia abbiamo testato e lanciato con successo l'opzione di pagamento posticipato con carta (Essayez d'abord, payez après) nel 2016. Per i clienti francesi si è trattato di un metodo di pagamento online completamente nuovo e rappresenta oggi l'opzione di pagamento più popolare, dato che circa un terzo dei clienti Zalando in Francia la utilizza. I clienti italiani amano gli alti livelli di convenienza nei servizi online e apprezzano i continui miglioramenti, quindi non vediamo l'ora di vedere i risultati in Italia.

Foto: Kai-Uwe Mokros, Zalando
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO