• Home
  • News
  • Business
  • Il Gruppo Frasers alza le stime per il prossimo anno fiscale

Il Gruppo Frasers alza le stime per il prossimo anno fiscale

Scritto da Isabella Naef

5 ago 2022

Business

Il Gruppo Frasers registra un'impennata dei profitti per l'anno fiscale concluso, alzando le prospettive per i prossimi mesi nonostante il periodo piuttosto complesso a livello geopolitico.

Numeri alla mano, l'azienda, il cui portafoglio comprende Flannels, Sports Direct, House of Fraser e Jack Wills, ha registrato un utile ante imposte pari a 344,8 milioni di sterline nell'esercizio conclusosi il 24 aprile, rispetto alla perdita di 39,9 milioni di sterline dell'anno precedente.

Il fatturato della divisione lifestyle premium del gruppo è salito del 43,6 per cento a quota 1,06 miliardi di sterline

L'amministratore delegato Michael Murray ha salutato un "anno da record" nonostante "i significativi venti contrari dell'economia e le sfide ben note in tutto il settore". "È chiaro che la nostra strategia di elevazione sta funzionando e stiamo costruendo uno slancio incredibile con l'apertura di nuovi negozi, le capacità digitali e le partnership con i marchi più profonde in tutte le nostre divisioni", ha detto il ceo. "Abbiamo la strategia, il team e la determinazione giusti per continuare a far crescere il nostro business".

Questo risultato è stato ottenuto nonostante un "significativo aumento dei costi generali di gestione" in seguito all'aumento dell'inflazione e alle diffuse sfide della catena di approvvigionamento, che potrebbero persistere nei prossimi mesi. Il gruppo ha aumentato le sue previsioni per l'esercizio 23 e ora si aspetta un utile ante imposte rettificato compreso tra 450 e 500 milioni di sterline.

Escludendo le acquisizioni, il fatturato del gruppo per l'ultimo anno è aumentato del 30,1 per cento, raggiungendo i 4,75 miliardi di sterline, grazie al ritorno degli acquirenti nei negozi dopo la fine delle restrizioni Covid.

Il fatturato della divisione lifestyle premium del gruppo è salito del 43,6 per cento a quota 1,06 miliardi di sterline, mentre quello della divisione sport retail del Regno Unito è aumentato del 31,2 per cento a 2,58 miliardi di sterline.

Scomponendo il dato per aree geografiche, i ricavi della vendita al dettaglio in Europa sono aumentati del 28,4 per cento a 790,2 milioni di sterline, mentre i ricavi della vendita al dettaglio nel resto del mondo sono diminuiti dell'1,6 per cento a 150,3 milioni di sterline.

Foto: Courtesy of

Flannels
Frasers Group
House of Fraser
Jack Wills
Sports Direct