Il rilancio di Julipet passa per la linea donna e una strategia "omnicanale"

Sono molte le novità in carniere per Julipet, brand di intimo e pigiameria maschile che, insieme a Ragno, altro storico marchio del settore, fa capo alla Holding Tollegno. Una collezione donna, al debutto con la primavera estate 2018, una linea mare, che sarà presentata il prossimo luglio a Firenze, durante la kermesse Mare d'Amare, alla Fortezza da Basso di Firenze, e una strategia retail che vede l'Italia come protagonista. Nel 2018, infatti, saranno aperti altri 3-4 negozi Julipet nelle principali città italiane.

Intanto, come ha spiegato a FashionUnited, Clemente Germanetti, responsabile del marchio fondato nel 1954 e acquisito da Tollegno nel 2013, "abbiamo aperto da un mese il flagship store di Milano, in via Verri. Abbiamo scelto questa location per spingere anche sulla clientela internazionale che fa shopping nel quadrilatero della moda".

Il rilancio di Julipet passa per la linea donna e una strategia "omnicanale"

Nel negozio milanese, su due piani, è presente in esclusiva anche una capsule collection femminile. "Abbiamo pensato a una collezione femminile perchè tradizionalmente sono le donne che fanno acquisti di pigiami e intimo per l'uomo", ha spiegato Germanetti, agggiungendo che l'etichetta ha messo a punto anche una strategia digital e social media, su Facebook e Instagram in primis, per coinvolgere anche un target più giovane.

Quanto alla linea mare uomo, invece, "comprenderà soprattutto costumi da bagno, teli mare e camicie da spiaggia", ha sottolineato Germanetti aggiugendo che il marchio ha chiuso il 2016 a quota 4 milioni di euro e che le previsioni per il 2017 indicano una crescita intorno al 20-25 percento.

La quota dell'ecommerce del marchio si attesta a circa il 10 percento del fatturato.

"Su questo fronte posso dire che abbiamo deciso di considerare Julipet come una startup e che anche la cassa dello store gira sull'ecommerce. C'è una grande integrazione tra online e offline, la vendita per noi avviene su un canale unico che accorpa web e offline", ha sottolineato il manager.

Il rilancio di Julipet passa per la linea donna e una strategia "omnicanale"

Julipet presenterà a Firenze, a Mare d'Amare, la linea mare uomo

Parquet coperto da tappetti in moquette color vigogna, ecopelle alle pareti declinata in crema per le mensole e in marrone bronzo per le boiserie sulle pareti, e, infine, finiture effetto “oro rosa” per gli elementi espositori e l’originale mobile contenitore con funzione anche di cassa caratterizzano il negozio. Il tutto illuminato da un gioco di luci a led. L'ampia vetrina esterna apre lo spazio del negozio e invita a entrare: il grande videowall sulla parete opposta all’ingresso diventa il focus point che racconta il mondo Julipet e rimanda al calore delle mure domestiche anche grazie all'installazione- un uomo in pigiama- realizzata per lo store dall’artista Nando Crippa.

Il marchio ha portato il web nel punto vendita allineandosi sia nell’immagine, sia nella gestione dei servizi. A ogni acquisto effettuato, il cliente può scegliere se ritirare immediatamente la merce oppure se riceverla a casa e ha la possibilità di farsi personalizzare l’intimo e la pigiameria con le proprie iniziali. Registrandosi sul sito di Julipet (www.julipet.it) o lasciando i propri dati nel punto vendita, consente la creazione di un'area riservata in cui ognuno può trovare lo storico dei propri acquisti effettuati sia online, sia in negozio.

Per quanto riguarda la strategia distributiva internazionale, il brand guarda innanzitutto all’Europa e in particolare ai Paesi del Nord e alla Germania.

Foto: Julipet press office
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO