• Home
  • News
  • Business
  • Inditex: utile netto a +15 percento nel FY 2015

Inditex: utile netto a +15 percento nel FY 2015

Scritto da FashionUnited

9 mar 2016

Business

Il colosso spagnolo dell'abbigliamento Inditex, cui fanno capo i marchi Zara, Massimo Dutti, Oysho, Pull&Bear e Uterqüe, il brand specializzato in accessori, ha appena aperto in Italia la sua piattaforma di vendita online, ha chiuso l'esercizio 2015 (lo scorso 31 gennaio) con un utile netto in crescita del 15 percento a quota 2,88 miliardi di euro. Le vendite nette si sono attestate a 20,9 miliardi di euro (+15,4 percento) rispetto ai 18,12 miliardi registrati nell'esercizio 2014. Le vendite a perimetro costante hanno messo a segno un aumento dell'8,5 per cento.

Il consiglio di amministrazione di Inditex proporrà all'assemblea dei soci un dividendo totale pari a 60 centesimi per azione.

Nell'anno fiscale Inditex ha generato quasi 16mila posti di lavoro, 4120 di questi in Spagna

Nell'anno fiscale Inditex ha generato quasi 16mila posti di lavoro, 4120 di questi in Spagna.

Nei 12 mesi sono stati tenuti a battesimo 330 nuovi negozi in 56 mercati. A oggi il numero complessivo di store ammonta a 7013 unità in 88 mercati.

L'ecommerce dell'azienda è recentemente sbarcato a Hong Kong, Taiwan, Macao e in Australia. La presenza dell'ecommerce si conta quindi, oggi, in 29 mercati.

"Questi dati dimostrano le potenzialità del gruppo, spinte dalla qualità e dall'impegno di tutti i suoi dipendenti", ha detto Pablo Isla, chairman del gruppo."Gli investimenti verso gli uffici manageriali e verso le piattaforme logistiche e nell'aggiornamento tecnologico si è continuato a tradurre in una significativa attività di creazione di posti di lavoro e nella capacità di Inditex di attrarre talenti in tutto il mondo".