Isa Seta compra Simonetta

Isa Seta spa, società del gruppo Carisma, ha rilevato la totalità del capitale di Simonetta spa e sottoscritto un aumento di capitale per il rilancio dell'azienda.

L'azienda marchigiana, attiva nel mercato dell’abbigliamento bambino, opera con lo storico marchio in oltre 60 paesi ed è anche fornitore esclusivo per Fendi nell'abbigliamento bambino. Simonetta ha siglato anche contratti di licenza con Lanvin, Emilio Pucci e Aston Martin.

Il piano di rilancio, spiega il management in una nota stampa, prevede la ricerca di nuove licenze nel segmento alto del mercato, il continuo sviluppo del brand Simonetta e la crescita organica e sostenuta della fornitura Fendi.

Simonetta ha siglato anche contratti di licenza con Fendi, Lanvin, Emilio Pucci e Aston Martin

"Crediamo che ci sia uno spazio di mercato crescente per prodotti di qualità elevata, stile italiano, prezzo accessibile. Simonetta ha un know-how e una leadership assoluti in questo comparto e pensiamo possa nel medio termine ritornare a crescere portando un'eccellenza italiana nel mondo in un settore di tendenza quale è l'abbigliamento bambino" ha sottolineato il presidente Giovanni Cagnoli azionista di controllo di Isa Seta e di Simonetta.

"Isa Seta è, a sua volta, un'azienda di punta nel made in Italy a servizio esclusivo dei marchi del lusso per cui produce tessuti per abbigliamento, accessori tessili (sciarpe, foulard, cappelli, guanti e cravatte) e con la divisione del confezionato underwear, loungewear, calze, beachwear e leisurewear", ha proseguito Giovanni Cagnoli.

“La partnership con Fendi risale al 2007 e pensiamo possano esistere sinergie importanti tra le due aziende pur nella diversità del consumatore finale fornendo una piattaforma di servizi dove il made in Italy, il connubio tra artigianalità del prodotto e la forza evocativa dei power brand del lusso sono fattori critici di successo in un mercato che richiede sempre più sofisticazione".

Foto: Simonetta press office

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO