• Home
  • News
  • Business
  • JD.com investe 397 milioni di dollari in Farfetch

JD.com investe 397 milioni di dollari in Farfetch

Scritto da FashionUnited

23 giu 2017

Business

JD.com, retailer cinese, ha investito 397 milioni di dollari in Farfetch. Questa partnership consentirà ai consumatori cinesi di accedere all'offerta dei marchi di lusso online curata da Farfetch.

JD.com diventerà uno dei maggiori azionisti di Farfetch

Nel dettaglio, la partnership strategica tra JD.com e Farfetch fonde la logistica di JD, le sue capacità tecnologiche e i suoi capitali finanziari nel mercato online, oltre alle sue risorse social media che includono la partnership con WeChat, con il know how e la quota di mercato di Farfetch nel settore del lusso globale. L'etailer è già partner di 200 marchi di lusso sul territorio cinese e conta più di 500 rivenditori multi-brand. JD aiuterà Farfetch a consolidare ulteriormente la riconoscibilità del marchio, ad aumentarne il traffico e le vendite sul mercato.

JD.com diventerà uno dei maggiori azionisti di Farfetch, investendo 397 milioni di dollari, e Richard Liu, fondatore e ceo di JD.com, si unirà al consiglio di amministrazione di Farfetch accanto a Natalie Massenet e Jonathan Newhouse.

Attraverso questa partnership, inoltre, gli utenti di Farfetch in Cina avranno accesso a una serie di servizi offerti da JD Finance. Questi includono JD Pay, il partner scelto per la gestione dei pagamenti, e Baitiao, il canale di microcredito per il consumatore di JD Finance.

"Siamo profondamente onorati e felici di annunciare la partnership con Richard Liu e JD.com", ha detto Josè Neves, fondatore, co-presidente del cda e ceo di Farfetch. Questa partnership si propone di rispondere alle sfide del mercato mettendo insieme il brand e la cura nelle scelte di Farfetch con il grande platform e l'influenza del principale e più importante rappresentante cinese dello shopping online.

"Sono onorato e felice dell'ingresso nel team Farfetch di Richard Liu, uno dei più grandi e leggendari imprenditori del mercato online. Con Natalie Massenet e Jonathan Newhouse già parte del team, siamo grati di avere il guru degli ecommerce cinesi con i suoi consigli e la sua guida, il pioniere dello shopping di lusso on line e la migliore publisher al mondo, tutti riuniti allo stesso tavolo", ha aggiunto Neves.

A marzo il gruppo Farfetch ha annunciato che Natalie Massenet, fondatrice di Net-a-Porter group e chairman del British Fashion Council, è entrata nel consiglio di amministrazione del gruppo fondato nel 2008 da Neves. Massenet ricopre la carica di co-presidente non esecutivo di Farfetch.

Foto: Natalie Massenet e Josè Neves, per gentile concessione di Farfetch

FARFETCH
JD.COM