Kering taglia le azioni Puma

In un lancio di agenzia Reuters ha riferito che il colosso del lusso francese Kering sta ridimensionando il proprio coinvolgimento nel marchio di abbigliamento sportivo Puma, emettendo titoli che possono essere scambiati con azioni del marchio. Kering ha ancora una quota del 15,7 per cento in Puma, dopo aver venduto il 70 percento ai suoi azionisti l'anno scorso.

Il colosso del lusso ha spostato la sua attenzione dai marchi del mercato di massa, verso i marchi di lusso, in particolare Gucci e Balenciaga. L'emissione dei titoli da 550 milioni di dollari è prevista per il 2022, e sarà l’equivalente del 3,5 per cento -3,7 per cento della quota di capitale di Puma. Nonostante Kering voglia diminuire le proprie azioni Puma, il marchio in realtà ha una performance attuale molto buona.

Le azioni del marchio hanno raggiunto un livello record questo mese, sebbene hanno ora subito un calo in seguito alla notizia Kering. Ad aprile, Puma ha anche registrato record per il primo trimestre con vendite in crescita del 15 percento a 1.47 miliardi di dollari.

Foto: per gentile concessione di Puma

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO