Kora Investments Sa, holding svizzera di investimenti, ha incrementato la sua partecipazione al 55 percento del capitale della Rifle & Co srl.

Ad annunciarlo la stessa Rifle, attraverso un comunicato stampa.

"Il percorso di Kora Investments di salire in maggioranza era già previsto dagli accordi preliminari stipulati con la famiglia Fratini nel settembre scorso", ha spiegato il management nella nota.

Dopo il suo ingresso in Rifle e dopo aver avuto conferme importanti “grazie ai grandi e ambiziosi progetti proposti dal management e ai risultati già ottenuti durante questi primi mesi, abbiamo confermato la decisione di completare l'operazione, acquisendo la maggioranza delle quote dell’azienda fiorentina: un forte segnale di fiducia nel progetto a distanza di così pochi mesi dal closing”, ha sottolineato il management di Kora Investments.

Il nuovo corso è guidato da Franco Marianelli.

“Incrementare la propria quota di partecipazione e passare in maggioranza è la dimostrazione di quanto Kora Investments creda nel progetto di rilancio e nella fiducia che ripone nel nuovo management", ha sottolineato Salvatore Insinga, consigliere di Kora.

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO