La Corte di Giustizia Ue riconosce l'esclusività delle suole rosse Louboutin

Lo stilista di calzature Christian Louboutin da ora in poi può rivendicare a pieno titolo l'esclusività delle sue suole rosse.

E' così, dopo anni di scontri in tribunale, la Corte di Giustizia europea ha messo fine alla querelle. Lo stilista francese potrà dire di essere l'unico a poter fare le suole rosse delle scarpe visto che il colore può essere depositato e registrato come un marchio.

La decisione della Corte di Giustizia europea è arrivata ieri.

"Un colore può essere depositato come un marchio", hanno sottolineato i giudici europei, rispondendo a una causa contro una società olandese che Louboutin aveva accusato di contraffazione.

Un colore può essere depositato come un marchio ha detto la Corte di Giustizia europea

L'azienda olandese Van Haren, attaccata dallo stilista francese per avere, nel 2012 prodotto delle calzature con la suola rossa, sosteneva che la combinazione scarpe da donna, a tacco alto e suola rossa registrata dalla società Louboutin fosse contraria alla legislazione europea in materia di marchi.

Maciej Szpunar, avvocato generale del Consiglio europeo, lo scorso febbraio aveva dato ragione all'azienda olandese ma le sue conclusioni non sono state seguite dalla Corte.

I giudici, infatti, considerano che "il marchio non riguarda una forma di suola specifica di scarpe con tacchi alti, ma la descrizione di questo marchio indica espressamente che il contorno della scarpa non fa parte del marchio, ma serve solo per evidenziare la posizione del colore rosso coperto dalla registrazione".

I tribunali olandesi devono ancora pronunciarsi sull'accusa di contraffazione contro le scarpe di Van Haren.

Al momento la griffe ha espresso soddisfazione. Secondo l’azienda, infatti, la sentenza “ha confermato che il regime legale che governa i marchi di forma non si applica al marchio della suola rossa di Christian Louboutin”, che, al contrario, è “un marchio di posizione, come ha sostenuto la maison per molti anni”.

Foto: Christian Louboutin website
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO