• Home
  • News
  • Business
  • Lvmh fa shopping nel mondo dell'editoria

Lvmh fa shopping nel mondo dell'editoria

Scritto da Isabella Naef

7 set 2021

Business

Lvmh website

Il colosso del lusso Lvmh fa shopping nel mondo dell’editoria. L’azienda, infatti, ha acquistato l’editore francese di libri d’arte Citadelles & Mazenod. L’operazione è avvenuta attraverso il gruppo Les Echos-Les Parisien, di proprietà del gruppo del lusso, che pubblica anche la storica rivista di magazine dedicata all’arte Connaissance des Arts. “Con Citadelles & Mazenod, perseguiamo la nostra strategia di acquisizioni che consiste nel rafforzare sempre i nostri punti di forza e la nostra missione nel diffondere i migliori contenuti culturali e artistici a un vasto pubblico” ha sottolineato Pierre Louette, alla guida di Les Echos-Les Parisien.

Lo scorso luglio Lvmh ha acquisito il 60 per cento di Off-White da Virgil Abloh. A seguito dell’acquisizione, Lvmh ha partecipazione del 60 per cento nel marchio e Abloh mantiene una quota del 40 per cento e continua come direttore creativo del marchio, da lui fondato nel 2013.

La partnership di Abloh con l’azienda guidata da Bernard Arnault era iniziata nel marzo 2018, quando Abloh era stato nominato direttore artistico della collezione uomo di Louis Vuitton, ruolo che manterrà.