Marcolin Group rafforza la presenza in Asia

Marcolin Group ha messo a punto un piano di forte crescita e rafforzamento organizzativo nonché di strategie e logiche commerciali e distributive nell’area asiatica.

Ristrutturazione organizzativa, incremento della modellistica “asian-friendly”, nuova piattaforma logistica, oltre a un nuovo regional office Asia Pacific a Hong Kong, sono gli step messi a punto dall'azienda di occhialeria.

Da ottobre 2018 la filiale di Hong Kong di Marcolin Group si trova all’interno del complesso commerciale Harbour City

"È stata costituita una nuova equipe rivolta esclusivamente al mercato ottico locale di Hong Kong e consolidato il team di design e prodotto dedicato alla progettazione e allo sviluppo della modellistica “Asian-friendly”", si legge in una nota.

Nel dettaglio, hanno raggiunto la divisione marketing professionisti dedicati al training, così come i dept. commerciale e customer service hanno incrementato il proprio personale.

Inoltre, spiega il management nella nota, tutti i marchi principali di Marcolin Group potranno contare su un maggior numero di modelli e fitting “asian-friendly” per incontrare i gusti dei consumatori dell’Estremo Oriente, con prodotti specifici per la Korea, il Giappone e il Sud Est Asiatico.

Da luglio 2018 è iniziata la collaborazione dell'azienda con uno tra i provider leader nella movimentazione delle merci nel settore moda e lusso in Asia. "Con l’apertura di una piattaforma logistica esclusiva basata a Hong Kong è diventato possibile servire non solo il mercato locale, bensì tutti i Paesi Apac e migliorare ulteriormente il livello di servizio, accorciando i tempi di riapprovvigionamento per i clienti e di rifornimento dei punti vendita, con una maggiore efficienza dei flussi logistici", spiega il management nel comunicato.

Da ottobre 2018, la filiale di Hong Kong si è trasferita in una sede all’interno del complesso commerciale Harbour City che si affaccia su Victoria Harbour, cuore pulsante della città e tra le vie del lusso più rinomante. I nuovi uffici ospitano anche uno showroom, spazi per il commerciale e accolgono il nuovo team dedicato al mercato locale.

Lo scorso aprile Marcolin Group ha siglato una joint venture in Messico con Moendi, distributore indipendente del paese.

Moendi opera da oltre 25 anni nella distribuzione all’ingrosso e al dettaglio di occhiali da sole e da vista di marchi di lusso e di lifestyle in Messico. L'azienda conta oltre 1000 clienti nei 32 stati del Messico.

La joint venture denominata Marcolin Mexico, il cui 51 percento è detenuto da Marcolin Group, avrà sede a Naucalpan (Stato del Messico) e distribuirà le collezioni eyewear di alcuni marchi del gruppo di occhialeria.

Il portafoglio dei marchi di Marcolin comprende Tom Ford, Moncler, Ermenegildo Zegna, Roberto Cavalli, Atelier Swarovski, Tod's, Emilio Pucci, Balenciaga, Swarovski, Dsquared2, Guess, Diesel, Just Cavalli, Covergirl, Kenneth Cole, Montblanc, Timberland, Gant, Harley-Davidson, Marciano, Catherine Deneuve, Skechers, Candie’s, Rampage, Viva, Marcolin e Web.

Foto: Marcolin Group, dall'ufficio stampa

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO