• Home
  • News
  • Business
  • Milano 1984 acquisisce il marchio del denim Gas

Milano 1984 acquisisce il marchio del denim Gas

Scritto da FashionUnited

6 mag 2022

Business

Gas website
Più sereno il futuro del marchio del denim Gas e dei suoi 140 dipendenti. Il Tribunale di Vicenza, infatti, ha accettato l’offerta di Milano 1984 per l’acquisizione del complesso aziendale di Grotto spa. Nel dettaglio, Milano 1984 spa, società guidata dall’amministratore delegato e imprenditore Andrea Citterio, partecipata dalla holding d’investimento dello stesso e dalla Bordin Holding riferibile a Fortunato Bordin, acquisisce lo storico marchio italiano Gas Jeans e il complesso aziendale di Grotto spa a cui appartiene.

"Il provvedimento di aggiudicazione definitiva è stato emesso oggi dal Tribunale di Vicenza che ha ritenuto adeguata l’offerta di presentata la settimana scorsa dal manager, assistito nella strutturazione dell’operazione e nei rapporti con il tribunale dall’avvocati Marco Corbetta, founder dello studio legale Associato Dmc", si legge in una nota.

L’offerta salva l’azienda e i suoi 140 dipendenti dal fallimento

Con l’acquisto del complesso aziendale di Grotto spa, gli immobili strumentali, il marchio Gas Jeans e il personale dipendente entrano nel perimetro giuridico della Milano 1984 che diventa definitivamente proprietaria di questi asset, mettendo di fatto al riparo le famiglie dal rischio fallimento.

“Abbiamo acquisito anche lo storico immobile di Chiuppano, in provincia di Vicenza, per dimostrare che vogliamo continuare a mantenere l’attività dove è nata. Un ringraziamento particolare deve essere rivolto anche agli advisor e ai creditori finanziari Dea Capital e Amco che hanno contribuito alla realizzazione di questo nuovo progetto”, ha commentato Andrea Citterio.

L’idea di Citterio, spiega la nota, "è basata su un piano strutturato di recupero e rilancio dell’identità del brand, che prevede una significativa e tempestiva trasformazione del modello di business con gli obiettivi di valorizzare il know-how aziendale e sviluppare in maniera consistente i mercati internazionali".

Andrea Citterio, courtesy of Milano 1984