Moncler: primo trimestre in linea con le attese

Moncler ha archiviato un primo trimestre positivo, in linea con le aspettative della società, nonostante il difficile confronto con l’anno scorso. Questo quanto ha sottolineato il ceo, Remo Ruffini, al termine dell’assemblea di bilancio.

Approvata la distribuzione di un dividendo di 0,4 euro per azione

L'assemblea ordinaria degli azionisti di Moncler, ieri, ha approvato il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2018 e ha deliberato la distribuzione di un dividendo unitario lordo pari a 0,40 euro per azione per complessivi 99.888.050 euro, fermo restando l’effettivo numero di azioni legittimate al pagamento da determinarsi in data 21 maggio.

La data di stacco della cedola sarà il 20 maggio, con pagamento il 22 maggio. L’assemblea, si legge in una nota, ha inoltre approvato di riportare a nuovo la restante parte dell’utile di esercizio.

Nel corso dell’assemblea, inoltre, è stato presentato il Bilancio consolidato al 31 dicembre 2018 che ha chiuso con ricavi pari a 1.420,1 milioni di euro, in crescita del 19 per cento rispetto a 1.193,7 milioni nel 2017 (+22 per cento a tassi di cambio costanti), e un utile di gruppo pari a 332,4 milioni, in crescita del 33 per cento rispetto a 249,7 milioni nell’esercizio 2017.

L’assemblea ordinaria ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione, confermandone la composizione di 11 membri, per il triennio 2019-2021, che rimarrà in carica fino all’assemblea che sarà chiamata ad approvare il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2021.

Sulla base delle due liste presentate sono stati nominati amministratori: Remo Ruffini, Nerio Alessandri (amministratore indipendente), Luciano Santel, Diva Moriani (amministratore indipendente), Marco De Benedetti (amministratore indipendente), Virginie Morgon, Roberto Eggs, Gabriele Galateri di Genola (amministratore indipendente), Stephanie Phair (amministratore indipendente) e Alessandra Gritti (amministratore indipendente), e Guido Pianaroli.

L’assemblea ha altresì nominato Remo Ruffini, in qualità di presidente, e Marco De Benedetti, in qualità di vice-presidente del consiglio di amministrazione.

Il nuovo consiglio di amministrazione riunitosi al termine dell’assemblea ordinaria degli azionisti ha verificato la sussistenza dei requisiti previsti dalla normativa vigente per l’assunzione della carica di amministratore della società in capo agli amministratori nominati ieri e ha valutato la sussistenza dei requisiti di indipendenza.

Sono risultati indipendenti gli amministratori: Nerio Alessandri, Diva Moriani, Marco De Benedetti, Gabriele Galateri di Genola, Stephanie Phair, Alessandra Gritti e Guido Pianaroli.

Il cda, inoltre, ha confermato Remo Ruffini e Luciano Santel amministratori delegati e ha anche nominato alla medesima carica Roberto Eggs, attribuendo agli amministratori predetti le rispettive deleghe.

Foto: Moncler Facebook
 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO