Moncler: utile a +33 per cento nel FY 2018

Moncler ha archiviato il 2018 con un utile netto pari a 332,4 milioni di euro, in aumento del 33 per cento rispetto all’anno prima. I ricavi sono stati pari a 1,42 miliardi, con una crescita del 19 per cento a tassi correnti (erano 1.193,7 milioni nel 2017).

Il consiglio di amministrazione ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti, il 16 aprile, un dividendo di 0,4 euro per azione.

I ricavi di Moncler si sono attestati a quota 1,42 miliardi

"Siamo tutti consapevoli che abbiamo ancora tanto da fare per continuare a migliorarci, ma adesso vorrei soffermarmi per celebrare quanto è stato raggiunto e per ringraziare tutti gli stakeholder, a partire dai nostri collaboratori, che con professionalità, energia e passione hanno permesso che una visione, la nostra visione diventasse realtà", ha commentato, in una nota, Remo Ruffini, presidente e amministratore delegato di Moncler.

" Sappiamo che nei prossimi mesi le incertezze economiche e geopolitiche potrebbero rendere il sentiero più ripido, ma ritengo sia proprio nelle difficoltà che si diventa più forti. Continueremo a investire in Moncler, un marchio unico, capace di parlare a tanti consumatori differenti in tutto il mondo e da sempre aperto e inclusivo. Questa è la grande forza di Moncler che ci permetterà di continuare a esplorare il nostro mondo e quelli a noi vicini e di raggiungere mete ancora più alte e sfidanti", ha aggiunto Ruffini.

Tornando ai dati, in Italia i ricavi sono stato pari al 12 per cento, in accelerazione nel quarto trimestre, con un contributo positivo sia del canale retail , sia wholesale.

In Emea, i ricavi sono aumentati del 17 per cento a tassi di cambio costanti, con crescite a doppia cifra in entrambi i canali e nei principali mercati.

Come sottolinea il management nella nota, "anche nel quarto trimestre i risultati di Germania e Regno Unito sono stati superiori alla media della regione, trainati dal canale retail. La crescita dei ricavi in Francia, seppur solida, ha subito un rallentamento trimestre, a seguito degli eventi che hanno portato alla chiusura dei negozi di Parigi in alcuni giorni durante il mese di dicembre.

In Asia e resto del mondo i ricavi sono aumentati del 28 per cento a tassi di cambio costanti.

Nel corso 2018, il canale distributivo retail ha conseguito ricavi pari a 1.086,5 milioni rispetto a 892,4 milioni n 2017, con un incremento del 26 per cento a tassi di cambio costanti.

Al 31 dicembre 2018, la rete di negozi monomarca del marchio contava 193 punti vendita diretti, in aumento di 12 unità rispetto al 31 dicembre 2017.

Foto: Moncler Facebook

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO