Pagamenti in contante a 3mila euro: Federmoda soddisfatta

Confcommercio soddisfatta della decisione del premier Matteo Renzi di portare la soglia limite per l'uso del contante da 1000 a 3000 euro. Ecco le parole del presidente di Federazione moda Italia e vice presidente di Confcommercio, Renato Borghi, alla dichiarazione di Renzi, di prevedere nella legge di Stabilità l’innalzamento del limite per i pagamenti in contanti: "è una dichiarazione che risponde positivamente alle ripetute sollecitazioni tanto della Federazione quanto della Confcommercio e che permetterà alle aziende del settore di operare nel contesto europeo senza handicap anacronistici e autolesionistici. Una buona notizia, insomma, che contribuisce a dare qualche segnale di fiducia alle nostre imprese che ancora non sono state raggiunte in modo sensibile dai segnali di crescita e, al contempo, un apprezzato segnale di attenzione per il commercio italiano".

Borghi (Federmoda), "una buona notizia, insomma, che contribuisce a dare qualche segnale di fiducia alle nostre imprese"

Per Giuseppe Aquilino di Federpreziosi, la dichiarazione del premier a sostegno dell'inserimento nella legge di Stabilità dell'innalzamento del limite all'uso del contante "ci conferma le ipotesi, già avanzate nei giorni scorsi, che si stia finalmente e definitivamente uscendo dal campo teorico e lo consideriamo un riconoscimento per le battaglie che la nostra Federazione ha combattuto e sta combattendo per ottenere una equiparazione a quanto avviene nei Paesi europei".

"Siamo soddisfatti delle parole, molto chiare e determinate, con cui il Premier Renzi ha annunciato l'imminente adeguamento del limite di utilizzo del denaro contante in linea con quanto avviene nei principali Paesi europei", ha sottolineato anche il presidente Assorologi, Mario Peserico. "Si tratta di un segnale di buonsenso e di responsabilità che ci attendevamo e che porrebbe fine alla incomprensibile penalizzazione delle nostre imprese, soprattutto quelle ubicate in aree di confine, rispetto ai competitor esteri".

"Una delle cose che proporremo al Parlamento con la legge di Stabilità è riportare i livelli del contante alla media europea, al livello francese, portandolo da 1000 a 3000 euro", ha spiegato ieri Matteo Renzi. "E' un modo per aiutare i consumi" e dire "basta al terrore", sapendo che quei soldi "sono comunque tracciati".

 

Notizie correlate

ALTRE STORIE

 

ULTIMI LAVORI

 

PIÙ LETTO