• Home
  • News
  • Business
  • Permira perfeziona l’acquisto di Golden Goose

Permira perfeziona l’acquisto di Golden Goose

Scritto da FashionUnited

17 giu 2020

Business

La quota di maggioranza di Golden Goose passa a Permira. Ieri, Golden Goose, Permira e The Carlyle Group hanno annunciato il completamento dell'acquisizione della quota di maggioranza di Carlyle in Golden Goose. Carlyle aveva acquisito Golden Goose nel marzo 2017 attraverso Carlyle Europe Partners IV (Cep IV), e Carlyle Asia Growth Partners V (Cagp V).

Golden Goose ha annunciato la nomina di Maureen Chiquet a presidente non esecutivo della società

In seguito all'operazione di cessione Carlyle mantiene una partecipazione di minoranza nell'azienda. La transazione è stata originariamente annunciata nel febbraio 2020. Golden Goose ha inoltre annunciato, attraverso una nota, la nomina di Maureen Chiquet a presidente non esecutivo della società, succedendo a Patrizio di Marco che rimane co-investitore della società.

Maureen è stata in precedenza global ceo di Chanel, avendo lasciato l'azienda nel 2016.

Fondato nel 2000 a Venezia, Golden Goose è riconosciuto per le sue iconiche sneaker. L'azienda è presente in Europa, Stati Uniti e Asia, e ha una rete di 100 negozi di proprietà diretta e una presenza online in rapida crescita.

"Sono molto felice di dare il benvenuto a Permira come nostro nuovo partner. La loro esperienza e la loro conoscenza del settore dei beni di consumo saranno inestimabili per noi, poiché continueremo a crescere e a fornire i nostri prodotti a un pubblico sempre più globale", ha detto Silvio Campara, ceo di Golden Goose.

"Gli eventi degli ultimi mesi non hanno cambiato le nostre ambizioni di crescita e rimaniamo fortemente convinti del potenziale del marchio. A testimonianza di ciò, sono orgoglioso di dire che il team di gestione ha reinvestito tutti i suoi proventi nell'azienda, il segno migliore e più tangibile di quanto crediamo nel futuro successo di Golden Goose e di quanto siamo uniti come squadra", ha sottolineato Campara.

"Sono entusiasta di entrare a far parte della famiglia Golden Goose. Sono stato incuriosita dal marchio fin dalla sua nascita, poiché ha saputo combinare così a regola d'arte tutti gli elementi del lusso, artigianalità, qualità e autenticità, con ciò che oggi i clienti desiderano di più, individualità, imperfezione perfetta e creatività sfrenata", ha aggiunto Maureen Chiquet.

Foto: Golden Goose website