• Home
  • News
  • Business
  • Piquadro spa: fatturato a +16 per cento nei nove mesi

Piquadro spa: fatturato a +16 per cento nei nove mesi

Scritto da Isabella Naef

10 gen 2023

Business

Courtesy of Piquadro

Piquadro spa, società capogruppo attiva nell’ideazione, produzione e distribuzione di articoli di pelletteria, con i marchi Piquadro, The Bridge e Lancel, ha archiviato i primi nove mesi del 2022 con un fatturato consolidato pari a 126,8 milioni di euro, in aumento del 15,9 per cento rispetto all’omologo periodo chiuso al 31 dicembre 2021 e pari a 109,4 milioni di euro.

“I primi nove mesi dell’esercizio si chiudono con un’importante crescita del fatturato”, ha affermato Marco Palmieri, presidente e amministratore delegato del Gruppo Piquadro. “Gli incrementi importanti registrati su tutti e tre i marchi del Gruppo ci inducono a poter ipotizzare la chiusura dell’esercizio 2022-2023 con un fatturato di Gruppo tra i 170 e i 175 milioni e un Ebitda adjusted vicino ai 15 milioni di euro”.

The Bridge ha registrato ricavi in aumento del 23,9 per cento nei nove mesi

Con riferimento al marchio Piquadro, i ricavi registrati nei primi nove mesi dell’esercizio 2022/2023, chiusi il 31 dicembre 2022, risultano pari a 53,2 milioni in aumento del 18,3 per cento rispetto all’analogo periodo chiuso al 31 dicembre 2021. Le vendite nel canale wholesale hanno registrato un incremento del 18,2 per cento e quelle nel canale dei negozi gestiti direttamente una crescita del 23,4 per cento.

Con riferimento al marchio The Bridge, i ricavi registrati nei primi nove mesi risultano pari 23,1 milioni in aumento del 23,9 per cento rispetto all’analogo periodo chiuso al 31 dicembre 2021. Le vendite nel canale wholesale hanno registrato un incremento del 28,5 per cento, e quelle nel canale degli store gestiti direttamente una crescita del 27,6 per cento.

I ricavi delle vendite realizzati dalla Maison Lancel nei primi nove mesi dell’esercizio 2022/2023 risultano pari a 50,5 milioni in aumento del 10,3 per cento rispetto all’analogo periodo chiuso al 31 dicembre 2021, trainate dalla crescita registrata nel canale di negozi gestiti direttamente, pari al 15,2 per cento.

Dal punto di vista geografico il Gruppo Piquadro ha registrato nel mercato italiano, un fatturato di 57,6 milioni di euro, pari al 45,4 per cento delle vendite consolidate (44,6 per cento delle vendite consolidate al 31 dicembre 2021), in incremento del 18,2 per cento rispetto allo stesso periodo dell’esercizio 2021/2022.

Nel mercato europeo il Gruppo ha registrato un fatturato di 65,5 milioni di euro, pari al 51,6 per cento delle vendite consolidate, in aumento del del 15,5 per cento rispetto allo stesso periodo dell’esercizio 2021/2022.

Nell’area geografica extra europea (denominata “resto del mondo”) l'azienda ha registrato un fatturato di 3,7 milioni di euro, pari al 2,9 per cento delle vendite consolidate (3,6 per cento delle vendite consolidate al 31 dicembre 2021).

Marco Palmieri, courtesy of Piquadro
Lancel
Piquadro
The Bridge